20 nuove lune sono state scoperte nell’orbita di Saturno!

Per quanto sia (in termini astronomici) molto vicino a noi, ancora non sappiamo tutto sul nostro Sistema Solare. Potremmo persino esserci persi qualche luna, come dimostra una recente scoperta: è da poco stata, infatti, confermata l’esistenza di 20 nuove lune precedentemente non conosciute in orbita attorno a Saturno.

Il pianeta degli anelli perderà (fra molto tempo!) i suoi compagni circolari ma non si sentirà solo, con le sue 82 lune.

La scoperta di 20 nuove lune di Saturno lo fanno balzare in testa nella classifica dei pianeti con più satelliti naturali: ne conta ben 82!

Da Titano alle più piccole (ancora senza nome) le lune di Saturno hanno un orbita piuttosto varia. La più distante dal pianeta impiega addirittura 5,3 anni per effettuare una rivoluzione intorno ad esso!

La scoperta multipla è stata effettuata grazie al telescopio Subaru situato alle Hawaii, da un team di ricercatori dell’Università della California e dell’Università delle Hawaii.

Ma ora è tempo di passare alla catalogazione! È stato infatti lanciato un simpatico contest per aiutare i ricercatori a trovare un nome alle nuove lune di Saturno. Purtroppo, non si potrà suggerire il nome del proprio cucciolo o del nostro partner per fare colpo (sigh!); i nuovi nomi, infatti, dovranno avere anch’essi un’origine mitologica e oltre a rispettare altri criteri di nomenclatura.


Volete comunque partecipare? Vi basta un tweet a @SaturnLunacy!

...e questo?
Qualcuno ha cercato di vendere su internet un reattore nucleare fatto in casa