IT: Capitolo Due avrà una durata di quasi tre ore (e una Director’s Cut)

IT Capitolo Due

Manca poco più di un mese al debutto nelle sale cinematografiche italiane di IT: Capitolo Due e, oggi, il regista della pellicola, Andy Muschietti, ha rivelato quanto durerà il film, ricordandoci anche l’arrivo di una Director’s Cut che ci porterà a Derry per molto più tempo di quanto ci aspettassimo.

IT: Capitolo Due ci terrà incollati alla poltrona del cinema per quasi tre ore e, a casa, una versione Director’s Cut avrà una durata anche superiore!

Parlando con Digital Spy, il regista ha spiegato:

“Un film è molto diverso quando stai scrivendo la sceneggiatura e costruisci una storia rispetto al prodotto finale. All’inizio, quando stai scrivendo e costruendo i ritmi della storia, tutto ciò che hai inserito sembra davvero essenziale per la storia. Tuttavia, quando hai finalmente il film editato e questo dura 4 ore, ti rendi conto che alcuni degli eventi e alcuni ritmi possono essere facilmente eliminati mentre l’essenza della storia rimane intatta.”

“Non puoi portare al cinema un film di 4 ore perché le persone inizieranno a sentirsi a disagio – non importa quello che vedono – ma abbiamo finito per avere un film che dura 2 ore e 45 minuti e il ritmo è molto buono.

“Nessuno che abbia visto il film ha avuto lamentele.”

Sarà quindi di 2 ore e 45 minuti la durata di IT: Capitolo Due che, come rivelato ancora durante i giorni in cui eravamo terrorizzati dal primo film, riceverà una director’s cut in cui potremo vedere alcune delle scene tagliate dalla versione da 4 ore della pellicola.

Trama, dettagli e data d’uscita di IT: Capitolo Due

Il seguito di IT è ambientato 27 anni dopo che i ragazzini del Club dei Perdenti hanno sconfitto Pennywise. Una volta cresciuti hanno dimenticato quello che è successo e le atrocità commesse dal Clown Danzante. Quando a Derry cominciano a succedere cose strane e i bambini iniziano nuovamente a scomparire Mike Hanlon, rimasto a sorvegliare la città, chiama i suoi vecchi amici e ricorda loro la promessa fatta anni addietro nel caso l’orrore fosse ritornato.

James McAvoy (“Split”, “Glass”) interpreta Bill; la nominata all’Oscar Jessica Chastain (“Zero Dark Thirty”, “Mama”) è Beverly; Bill Hader (“Barry” della HBO, “The Skeleton Twins”) ritrae Richie; Isaiah Mustafa (“Shadowhunters: The Mortal Instruments” in TV) è Mike; Jay Ryan (“Mary Kills People” in TV) interpreta Ben; James Ransone (“The Wire” della HBO) è Eddie, e Bill Skarsgård interpreta il protagonista Pennywise. Andy Bean (“Allegiant”, Starz “Power”) è Stanley, mentre tornano ai loro ruoli originali di membri del Club dei Perdenti Jaeden Martell nei panni di Bill; Wyatt Oleff nei panni di Stanley; Sophia Lillis nei panni di Beverly; Finn Wolfhard nei panni di Richie; Jeremy Ray Taylor in quelli di Ben; Chosen Jacobs in quelli di Mike, e Jack Dylan Grazer è nuovamente Eddie.

La pellicola, ambientata 27 anni dopo il primo film, debutterà nei cinema italiani il 5 settembre 2019.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed
Leggiamo altro?
resident evil
Un nuovo film di Resident Evil è in via di sviluppo e sarà fedele al gioco Capcom