Il finale segreto di “In viaggio nel tempo” esiste davvero

In viaggio nel tempo (Quantum Leap)

“Dove vuoi andare Sam?”

I finali delle serie TV, come dimostrato recentemente da Game of Thrones 8 e, in precedenza, dal cervellotico culmine di Lost (per citare uno dei più controversi), hanno spesso lasciato l’amaro in bocca ai fan.

Personalmente l’epilogo che ho ‘sofferto’ di più è stato quello di In viaggio nel tempo (Quantum Leap), lo show degli anni ’90 con Scott Bakula nei panni del dottor Samuel Beckett e Dean Stockwell in quelli di Al.

L’ultimo episodio della quinta stagione della serie TV ci aveva lasciati senza spiegarci come mai Sam non fosse riuscito a tornare a casa con il suo ultimo salto temporale, ma anche resi schiavi del dubbio se fosse effettivamente mai esistita una versione alternativa dell’ultima puntata.

Un filmato inedito emerso online svela che Il finale segreto di In viaggio nel tempo (Quantum Leap) esiste davvero

Ebbene, sembra che questo finale segreto di In Viaggio nel tempo esista davvero, aprendo alla possibilità che Sam potesse finalmente tornare indietro.

Si tratta di una conclusione alternativa di cui si è vociferato per anni e che avrebbe dovuto fare da incipit per una sesta stagione; episodi che avrebbero visto Al Calavicci lanciare una missione di salvataggio per riportare il suo amico a casa.

Tale eventualità era ritornata prepotentemente in auge l’anno scorso, quando la YouTuber Allison Pregler aveva pubblicato un video di alcuni negativi fotografici acquistati su eBay che la stessa Pregler sosteneva provenissero dal fantomatico finale segreto di Quantum Leap.

Ora un utente Reddit ha diffuso online il filmato di quella famosa scena a cui appartengono i fotogrammi della Pregler e che potete vedere qui di seguito.

Quantum Leap Lost Ending Footage NEVER BEFORE SEEN from r/lostmedia

Il footage è leggermente differente dalla sceneggiatura che circola su Internet da anni, ma vede protagonisti Al e sua moglie Beth (coppia che Sam con la sua ultima buona azione aiuterà a restare insieme) che discutono su come salvare il protagonista.

Il tutto sembra accadere nella stessa linea temporale stabilita dal finale ufficiale della serie.

Il filmato ha una pessima qualità e i dialoghi non sono sempre comprensibili, tuttavia si riesce a capire qualcosa con Al e Beth che discutono su dove possa essere finito Sam.

Al svela di avere un piano per iniziare la ricerca dell’amico disperso nel tempo, confermando come lo stesso Sam non abbia cambiato la timeline principale, evitando quindi di finire all’oscuro del progetto Quantum Leap, uno dei timori principali che avevano indotto molti fan a pensare a un punto di non ritorno definitivo.

Ecco, qui di seguito, la traduzione dei dialoghi:

Al: «Beh, ovunque Sam sia saltato… è ancora sé stesso.»

Beth: «Perché nessuno è nella sala d’aspetto?»

Al: «Sì, e inizieremo subito una ricerca al mattino. Ma ci vorranno mesi e, a quel punto, avrà saltato di nuovo.»

A questo punto c’è un toccante intermezzo tra Beth e Al, dove lei gli assicura che troverà Sam:

Beth: «lo troverai.»

Al: «E cosa ti rende così sicura?»

Beth: «Perché è per quello che servono gli amici.»

Un paio di anni fa Donald P. Bellisario, autore di In viaggio nel tempo, aveva annunciato al Los Angeles Comic-Con di aver completato la scrittura di una sceneggiatura per un film di Quantum Leap, pellicola che speriamo vivamente parta da questo finale segreto e porti Al a intraprendere le ricerche di Sam!

Cosa ne pensate? Eravate anche voi degli accaniti spettatori delle avventure di Sam, Al e del supercomputer palmare Ziggy? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!

Fonte: Gizmodo

Mostra Commenti (2)
2 Commenti
Più votati
Nuovi Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments