The Orville: annunciati i fumetti dell’equipaggio del capitano Mercer!

the orville cover

Poteva una serie come The Orville vivere solo nel piccolo schermo? Ovviamente no! Ed ecco quindi l’annuncio che farà la felicità degli appassionati delle avventure del Capitano Mercer del suo insolito equipaggio: Dark Horse Comics pubblicherà i fumetti di The Orville.

The Orville, la divertente serie tv di fantascienza, pronta a diventare un fumetto grazie a Dark Horse Comics

Il produttore esecutivo e scrittore della serie Fox, David A. Goodman (Futurama, Star Trek: Enterprise) farà squadra con il disegnatore David Cabeza e il colorista Michael Atiyeh (Halo: Escalation, Tomb Raider), dando vita a The Orville Season 1.5.

La serie sarà divisa in due archi narrativi, composti da due episodi ciascuno e ambientati a cavallo tra il finale della prima stagione e l’inizio della seconda.

Ad aprire le danze sarà The Orville #1: New Beginnings, in uscita a giugno negli Stater, e la cui sinossi è già nota

“Nel tragitto verso una conferenza della flotta, Ed e Gordon indagano su un segnale di emergenza inviato da una boa spaziale vecchia di un secolo, appartenente ad una nave dell’Unione. A bordo della Orville, Kelly cerca di fare da mediatrice quando Bortus insiste nel mandare Topa a scuola nonostante sia un bambino di pochi mesi”

Per il secondo episodio della serie a fumetti di The Orville, andremo a conoscere ancora più da vicino i letali Krill, con The Orville #3: The Word of Avis.

“La Orville intercetta una piccola nave dell’Unione in rotta per territori interstellari in mano a facilmente suscettibili Krill. I passeggeri, inizialmente scambiati per un gruppo di xenobiologi, si riveleranno molto altro, molto più interessanti e soprattutto molto più pericolosi di quanto l’equipaggio della Orville sospettasse”

Dopo l’annuncio che The Orville sarebbe divenuta protagonista di un gioco di miniature di HeroClix grazie a WizKids Game, l’arrivo della serie nel mondo dei fumetti è solo l’ennesima prova di come al serie creata da Seth McFarlane sia più che in grado di spostarsi su altri media.

Questo promettente annuncio arriva proprio a metà della seconda stagione, che si sta dimostrando ancora più interessante e appassionante della precedente. Speriamo che questi fumetti arrivino presto anche in Italia!

Leggiamo altro?
Il Signore degli Anelli
Il Signore degli Anelli: George R. R. Martin dice la sua sui buchi di trama del romanzo