Chris Evans spiega che l’ultimo giorno da Captain America non è stato “tutto memorabile”

chris evans avengers

Poco più di una settimana fa, Chris Evans ha pubblicato un commovente tweet in cui salutava il set di Avengers 4, in quello che (stando ai rumor ormai quasi certi) è stato anche il suo ultimo giorno nei panni di Captain America.

L’ultimo giorno di Chris Evans sul set di Avengers 4 nei panni di Captain America è stato apparentemente meno epico di quanto raccontato fino ad oggi

In una recente intervista rilasciata a Comic Book Resources, però, l’attore ha spiegato che non tutto in quel giorno è stato “memorabile”. Qualcosa ha infatti indispettito e più o meno rovinato le ultime ore da Cap di Evans.

Ecco le sue parole:

” erano qualcosa di veramente stupido, qualcosa di veramente stupido che probabilmente non riuscirò a dimenticare. Beh, sai, erano delle riprese aggiuntive, quindi stai facendo queste piccole scene, solamente di piccole riprese di cui hanno bisogno. Potrebbe essere stata una frase per Paul Rudd. Lui non c’era, ma era una battuta stupida. La frase non è stata memorabile per me . La giornata è stata più memorabile della frase.”

Mi chiedo se, nel film, saremo in grado di capire qual è stata l’ultima frase pronunciata durante le riprese di Avengers 4 per Chris Evans.

Per scoprirlo dovremo attendere il 3 maggio 2019, data in cui è stata fissata la première nei cinema dell’atteso nuovo cinecomic Marvel.

Leggiamo altro?
the turning
The Turning: online il trailer dell’horror con Finn Wolfhard di Stranger Things