Telltale Games chiude. Cancellati The Wolf Among Us 2 e Stranger Things

Una notizia shock per tutti gli amanti delle avventure di Telltale Games: l’azienda chiuderà presto i battenti, chiudendo anche i progetti annunciati legati a The Wolf Among Us 2 e Stranger Things.

Telltale Games chiuderà presto i battenti. La causa? Nessun guadagno dopo la prima stagione di The Walking Dead

I motivi dietro la chiusura dell’azienda sono prettamente economici, con la bancarotta causata dai mancati guadagni di quasi tutte le sue opere successive alla prima stagione di The Walking Dead; con Batman: The Enemy Within che è stato un insuccesso tale da minare le fondamenta stesse della software house.

Dei 400 dipendenti che lavoravano negli uffici di Talltale Games ora sono solamente 25 gli impiegati ancora presenti, impegnati nel portare a termine gli impegni già presi nei giorni scorsi.

Queste le parole del CEO di Telltale Games, Pete Hawley:

“È stato un anno incredibilmente difficile per Telltale, impegnati a lavorare per indirizzare la compagnia su un nuovo corso. Sfortunatamente, abbiamo finito il tempo a nostra disposizione cercando di arrivarci. Abbiamo pubblicato alcuni dei nostri migliori contenuti quest’anno e abbiamo ricevuto un’enorme quantità di feedback positivi ma, alla fine, questo non si è tradotto nelle vendite necessarie. Con il cuore pesante, oggi stiamo guardando i nostri amici partire per diffondere il nostro marchio di giochi di narrazione attraverso l’industria dei giochi “.

Si chiude così un capitolo importante dell’industria videoludica che ha visto l’azienda regalarci numerose avventure legate a franchise famosi come Game of Thrones, The Walking Dead, Ritorno al Futuro e tanti altri.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche