World of Tanks: Buffon testimonial del debutto dei nuovi carri armati italiani!

World of Tanks Buffon

Per celebrare il nuovo aggiornamento di World of Tanks, il MMOG di Wargaming che introduce undici modelli di carri armati italiani, è stato scelto come testimonial dell’update Gianluigi Buffon, portiere della Juventus e della nazionale di calcio italiana, nonchè uno dei più forti giocatori di calcio al mondo.

Il quarantenne calciatore di Carrara è infatti apparso in un divertente spot promozionale di World of Tanks prestando la sua immagine e il suo personale supporto da leader indiscusso come comandante dei carri armati in prima linea “Italian Crew”.

Proprio come nel calcio, in World of Tanks non si tratta sempre di vincere. Si tratta di passione, di pure emozioni e, ancor più importante, di lavoro di squadra.

Che si tratti di un 15 contro 15 come nel nostro gioco, o di un 11 contro 11 come nel calcio, sono sempre la coordinazione e l’impegno dell’intera squadra che vincono le battaglie.

Per festeggiare il lancio dell’albero tecnologico italiano, diamo il benvenuto all’interno della nostra comunità globale il campione di calcio italiano che ha dimostrato di essere l’uomo meritevole del supporto delle truppe: Gianluigi Buffon!

Il leggendario portiere ha vinto quasi tutti i principali trofei europei e mondiali, compresa la prestigiosa Coppa del Mondo FIFA.

Ritenuto da molti il più forte portiere del XXI secolo, non c’è alcun dubbio sul fatto che abbia lasciato un segno indelebile nel mondo dello sport, influenzando generazioni di calciatori professionisti e dilettanti.

Ora, il calciatore che ha fatto emozionare gli amanti del calcio, diventa portabandiera della sua nazione nel gioco.

“Non è così facile sopravvivere nel mondo dei veri duri.

Ci sono sempre nuove sfide che possono buttarti giù, ma i tuoi compagni sono sempre pronti a darti una mano.

E avere qualche bestia d’acciaio al tuo comando rende la vita un po’ più facile.

Se pensi di essere pronto ad accettare la sfida, unisciti a me in World of Tanks PC e guarda tu stesso!”

Ci sono sempre nuove sfide pronte a buttarti giù, ma i tuoi compagni di squadra sono qui per sostenerti e avere la possibilità di schierare alcuni carri armati al tuo comando rende la vita un po ‘più facile.

Tra mezzi compatti, blindati leggeri e battaglie futuristiche ambientate dopo la Seconda Guerra Mondiale, in WoT compare anche la nuova funzionalità autoreloader che permette di adottare due differenti stili di gioco: la modalità «full Rambo» che consente di scatenare un’imponente mole di fuoco sui nemici, oppure una sorta di modalità “stealth” per muoversi con circospezione, sorprendendo gli avversari e colpendo all’improvviso.

Non so voi, ma oltre a tutto il resto, una vera corazzata io l’ho intravista con la splendida Lancia Delta, icona incontrastata degli anni ’80, altro che carri armati!

Fonte: PCgamer

...e questo?
distretto di Shiganshina Minecraft
L’Attacco dei Giganti: fan ricrea tutto il distretto di Shiganshina in scala 1:1 con Minecraft