Matrix: lo sceneggiatore Zak Penn parla del rilancio della saga!

Con Ready Player One che debutterà nelle sale tra poco più di una settimana Zak Penn, sceneggiatore della pellicola diretta di Steven Spielberg, sta affrontando tutti gli impegni promozionali dell’atteso film tratto dall’omonimo romanzo di Ernest Cline.

Oltre a parlare del film, lo screenwriter, nel corso di una recente intervista con Screenrant, è tornato parlare anche del progetto che dovrebbe riportare nelle sale la saga di Matrix:

Sto attualmente lavorando a Matrix che al momento si trova in una determinata fase.

È un franchise che desidero disperatamente vedere riportato in auge.

Non posso entrare troppo nei dettagli, ma ho “tormentato” Warner Bros per anni con l’intento di cercare di rilanciarlo, quindi è una cosa su cui sto lavorando insieme ad un sacco di altre cose.

Quando si è sparsa la notizia del ritorno di Matrix, la gente ha iniziato a dire «Oh, no, fanno il reboot di Matrix!» tanto che io stesso ho pensato «Ma perché credono questa cosa? Non sono mica pazzo!».

Il primo Matrix è tutt’ora uno dei miei film preferiti, se oggi fosse ri-proiettato nei cinema, la gente tornerebbe a vederlo.

In effetti, stando alle parole dello stesso Penn il rilancio del franchise creato dalle sorelle Wachowski non sarà un sequel, ma dovrebbe passare attraverso uno o più spin-off (prequel?) se non addirittura una serie TV.

Personalmente credo di non poter accettare un reboot di Matrix perché lo considero un film inarrivabile e inimitabile.

Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche