Starcraft diventa gratuito, insieme alla sua espansione, Brood War, grazie ad una nuova patch rilasciata in vista dell’arrivo della remastered edition del gioco

Sono passati 8 anni da quando Starcraft, l’RTS più famoso di casa Blizzard, ha ricevuto l’ultima patch. Oggi, come promesso con l’annuncio della remastered edition del gioco, Starcraft, insieme alla sua espansione, Brood War, è diventato gratuito per tutti coloro che vorranno rituffarsi in battaglia fra Terran, Zerg e Protoss.

Di seguito potete trovare tutte le migliorie apportate in occasione della nuova patch, la 1.8, live già da ora:

Generale

  • Aggiunte le opzioni In finestra (schermo intero) e In finestra. Alt + Invio per selezionarle.
  • Aggiunto il supporto per UTF-8
  • Supporto Mac Beta disponibile per 10.11 e superiore.
  • Aggiunta l’opzione di personalizzazione per i tasti di scelta rapida.
  • Aggiunto l’ancoraggio del cursore quando il gioco è in finestra (sbloccabile quando si entra nei menu).
  • Aggiunte le mappe più giocate quando si cerca una partita o un tipo di partita.
  • Aggiunte le opzioni per mostrare le APM.
  • Aggiunta la Modalità spettatore.
  • Aggiunte le informazioni sull’avversario quando ci si unisce a una lobby.
  • Aggiunto il salvataggio automatico per i Replay.
  • Aggiunta un’opzione per mostrare il timer di gioco.
  • Aggiunto il supporto UPnP.
  • Aggiornato a un nuovo OpenGL lato server.
  • Migliorata la reattività del sistema di gioco durante le partite multigiocatore grazie all’aumento della velocità di rotazione parificato alla velocità della LAN su Battle.net.
  • Migliorata l’interfaccia grafica nelle sezioni di Battle.net.
  • Migliorato il comportamento delle lobby disponibili quando si partecipa a una partita.
  • Migliorata la compatibilità con Windows 7, 8.1 e 10.
  • Migliorati i sistemi di controllo contro i cheat.
  • Migliorate le prestazioni per l’installazione e l’applicazione di patch.

Correzione dei problemi

  • Corretti problemi di palette per risolvere l’effetto “acqua arcobaleno”, il volto di “Kerrigan anni ’80” nella schermata di caricamento e altri errori grafici.
  • Corretti problemi di ricerca delle partite in LAN.
  • Corretti problemi riguardanti il supporto IME e altri artefatti di testo nei menu di Battle.net.
  • Corretti problemi riguardanti LAN e Battle.net.

Problemi noti

  • La sezione del profilo al momento non è disponibile.

Fonte: SC

Leggi anche

Blizzard sarà a Lucca con Overwatch, Heroes of the Storm e Hearthstone

Dall’1 al 5 novembre a Lucca Blizzard sarà presente con una serie di eventi riguarda…