Guardians of the Galaxy: l’addio di Brian Michael Bendis

Guardians of the Galaxy

L’autore lascerà la testata a marzo 2017

Il numero 18 della serie, in uscita a marzo 2017, sarà l’ultimo di Brian Michael Bendis come autore di Guardians of the Galaxy.

Lo scrittore lascerà quindi la testata Marvel, con protagonisti il gruppo di supereroi intergalattici, dopo averla riportata in auge insieme all’artista Steve McNiven a partire dal febbraio 2013.

Brian Michael Bendis

L’autore, in una recente intervista a comicbook.com, ha spiegato le ragioni della sua decisione:

Ci sono stati un paio di motivi. Numero uno, sono giunto alla fine della storia come io l’ho costruita ed è quindi giunto il momento di lasciare.

Numero due, mi sono state fatte offerte per altri progetti e ho pensato: “Oh, ma io foglio farli!” e di conseguenza devo rinunciare a qualcosa.

Potrei lasciare Guardians in concomitanza con l’uscita del film oppure nel mese precedente, dando la possibilità, al nuovo team creativo, di iniziare subito alla grande. Il nuovo team creativo mi piace. Voglio lasciarli fare, ma allo stesso tempo, voglio davvero co concludere il mio finale in grande stile.

Guardians of the Galaxy è davvero una bella testata, il successo del primo film e l’arrivo del secondo, previsto per il 25 aprile 2017, ha risvegliato l’interesse verso questo variegato e superfigo gruppo di supereroi.

Il desiderio di Bendis di esplorare nuove opportunità lavorative tuffandosi in nuovi progetti è più che legittimo, e il suo entusiasmo verso il nuovo team creativo fa comunque ben sperare per il futuro della testata.

E voi, cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento qui sotto.

Leggiamo altro?
Golden Age fumetto action comics 1
La Golden Age del fumetto: la nascita dei supereroi