La nuova edizione di Citadels si mostra in un’altra anteprima di Asmodee

Asmodee ha diffuso online un’altra anteprima della nuova edizione di Citadels, il famoso gioco di carte di Bruno Faidutti che vedrà un restyling entro la fine dell’anno…

Un altro grande classico dei giochi da tavolo si rifarà finalmente il trucco entro la fine dell’anno. Sto parlando di Citadels, un gioco di carte che ha fatto certamente scuola per molti altri titoli nel corso degli anni; da quando fu pubblicato nell’ormai lontano 2000.

Arrivato in Italia in più di una versione tramite Nexus Editrice, Giochi Uniti e Fantasy Flight Games, con la sua espansione The Dark City già inclusa nella scatola, Citadels vedrà una riedizione proprio quest’anno curata da Windrider Games (Ra, Samurai, Tigri & Eufrate) per la versione inglese del gioco.

citadels-2016-windrider

All’interno dell’edizione 2016 di Citadels potremo trovare 27 personaggi, 18 provenienti dalla vecchia edizione e 9 completamente inediti. Questi assieme a 30 quartieri unici di cui 12 saranno una novità, e ad un regolamento rivisitato (non rivoluzionato).

Proprio nel nuovo regolamento saranno inoltre previste sei differenti combinazioni di carte già preconfigurate, utili per facilitare l’introduzione dei nuovi giocatori ai differenti stili di gioco.

Asmodee ha recentemente pubblicato una nuova anteprima dell’edizione 2016 di Citadels, mostrando artwork delle carte finora inediti, ed introducendoci proprio all’uso di due di questi mazzi. Nell’articolo vengono illustrate le diverse modalità con cui potremo sfruttare le strategie proposte dalle due differenti combinazioni di carte, nel tentativo di costruire la nostra cittadella.

Uno di questi ci faciliterà nella costruzione della cittadella più grande possibile, mentre l’altro si concentrerà invece sul fornirci i materiali di cui necessitiremo quando ne avremo realmente bisogno.

citadels-2016-carte

Potete trovare l’articolo completo sul sito di Asmodee (mi piacerebbe tradurlo tutto, ma Lucca è tiranna!).

Per coloro che invece preferissero ancora il gioco originale, sappiate che Asmodee ha deciso di realizzare un semplice restyling del vecchio Citadels; con un’edizone Classic che verrà rilasciata in concomitanza di quella revisionata, entro la fine dell’anno.

Cosa ne pensate? Prenderete la nuova edizione di Citadels o rimarrete fedeli a quella vecchia? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

Potrebbe piacerti anche