Warhammer: The Old World, un eroe storico ha ora cambiato permanentemente nome per “colpa” di Marvel

Malekith Malerion Warhammer

Warhammer: The Old World, la nuova incarnazione di Warhammer Fantasy, arriverà presto sui nostri tavoli, ma a cambiare non saranno solamente regole e design. A causa della rinnovata popolarità dell’univero Marvel, trainato dalle incessanti uscite cinematografiche, un eroe storico di Warhammer è stato “costretto” infatti a cambiare nome.

Alla fine di questo mese, Games Workshop pubblicherà Warhammer: The Old World, un nuovo gioco che rivisita l’ambientazione di Warhammer Fantasy in un’epoca precedente alla sua distruzione da parte delle forze del caos. Il nuovo gioco cita o presenta molti personaggi classici di Warhammer Fantasy, ma i fan hanno subito sottolineato la presenza di un discusso cambio di nome già criticato in Age of Sigmar. Malekith, il sovrano degli elfi oscuri, è stato rinominato Malerion nel nuovo Core Rulebook, in linea con la ridenominazione del personaggio nel nuovo gioco e ambientazione Warhammer: Age of Sigmar.

Malekith diventerà Malerion anche in Warhammer: The Old World. Il cambio nome del personaggio è ora ufficialmente permanente

Introdotto per la prima volta nel 1992, Malekith (ora Malerion) era il figlio del grande eroe elfico Aenarion. Quando fu allontanato dal trono del padre, Malekith minò il nuovo re elfico Bel Shanaar e ne orchestrò l’assassinio. Malekith fu fermato ma riuscì a fuggire, portando con sé i suoi seguaci. Malekith sarebbe poi tornato per combattere quelli che sarebbero diventati noti come elfi alti e i suoi seguaci sarebbero diventati noti come elfi scuri.

Ma la Marvel cosa c’entra in tutto questo?

Se il nome di Malekith e l’associazione con gli elfi oscuri vi suonano familiari, è perché Malekith è anche il nome di un cattivo di Thor, che guida gli elfi oscuri di Svartalfheim. Sebbene gli elfi oscuri siano un classico del fantasy, Games Workshop ha quasi certamente chiamato il suo Malekith come un omaggio al Malekith della Marvel. Nel 2015, Games Workshop ha scelto di cambiare il nome di Malekith in Malerion quando è passata da Warhammer Fantasy a Warhammer: Age of Sigmar. Con l’evolversi della storia, Malerion è rinato come dio elfico dell’ombra e dell’oscurità, quindi è sembrato sensato cambiargli nome (anche se altri personaggi sopravvissuti non hanno ricevuto un simile trattamento). Tuttavia, Malekith ha continuato ad apparire nella serie di videogiochi Warhammer: Total War con il suo nome originale. Questo ha reso un po’ sorprendente la decisione di Games Workshop di cambiare permanentemente il nome del personaggio in Malerion.

Games Workshop non ha commentato il cambio di nome, ma alcuni fan hanno ipotizzato a lungo che il cambio sia avvenuto per evitare problemi di copyright o di marchio.