Il primo Jedi: gli showrunner di Game of Thrones rivelano il progetto cancellato di Star Wars

Rey spada laser gialla Star Wars jedi

David Benioff e D.B. Weiss, le menti dietro a Game of Thrones della HBO, hanno condiviso i dettagli sul loro film di Star Wars cancellato: Il primo Jedi.

Inizialmente ingaggiati dalla Lucasfilm nel 2018, i due avrebbero dovuto creare una nuova serie di film di Star Wars. Tuttavia, come sappiamo, i piani sono cambiati e il loro primo progetto è stato scartato insieme ad altri film in sviluppo presso lo studio.

In un’intervista a The Hollywood Reporter, Benioff ha spiegato la loro idea di storia, che alla fine Lucasfilm ha deciso di non perseguire. Il progetto, annunciato nel 2018 con grandi elogi da parte della presidente della Lucasfilm, Kathleen Kennedy, avrebbe dovuto essere slegato dalla saga degli Skywalker.

Ecco di cosa avrebbe parlato Il primo Jedi, il film di Star Wars mai realizzato dagli showrunner di Game of Thrones

La visione di Benioff e Weiss era quella di esplorare le origini dell’Ordine Jedi, con l’obiettivo di approfondire la creazione della prima spada laser e la formazione dei Jedi, creando essenzialmente una narrazione intorno al Primo Jedi. Questa idea si allinea in realtà con il prossimo film di Star Wars, L’alba dello Jedi, di James Mangold (Indiana Jones e il quadrante del destino), che si dice si concentrerà anch’esso sui primi giorni della Forza.

Nel 2019, Benioff e Weiss si sono ritirati dalla trilogia, citando conflitti di programmazione con i loro progetti in quel di Netflix. Weiss ha notato con umorismo che il titolo de Gli ultimi Jedi di Rian Johnson ha rappresentato una sfida, poiché assomigliava molto a quello che avrebbe potuto essere il titolo ideale per il loro progetto.

“Volevamo fare Il primo Jedi. In pratica come è nato l’Ordine Jedi, perché è nato, la prima spada laser”, ha detto Benioff. “E ci siamo infastiditi da morire quando (Rian Johnson) ha chiamato il suo film Gli ultimi Jedi”, ha aggiunto Weiss. “Ha completamente distrutto il titolo più ovvio per quello a cui stavamo lavorando”.

Il duo si sta ora concentrando su un altro adattamento, Il problema dei 3 corpi di Netflix, basato sulla trilogia Remembrance of Earth’s Past dell’autrice cinese Liu Cixin e che uscirà su Netflix il prossimo 21 marzo.

Nel frattempo, Lucasfilm sta lavorando a nuovi progetti di Star Wars, tra cui il film di Jon Favreau, The Mandalorian & Grogu, e la seconda stagione di Ahsoka di Dave Filoni.

Discutendo della cancellazione del loro film sul Primo Jedi, Benioff ha rivelato che la Lucasfilm ha scelto di non proseguire con il loro specifico concetto di storia, affermando: “Avevamo in mente un’idea di storia molto specifica, e alla fine hanno deciso di non volerla fare”. Nonostante questo, ha espresso comprensione, riconoscendo: “Lo capiamo perfettamente. È la loro azienda e la loro proprietà intellettuale, ma non eravamo i droidi che stavano cercando”.