MOUSE: online il gameplay trailer del gioco ispirato ai cartoni animati anni ’30

Mouse Fumi Games

Se siete fan delle animazioni Disney della vecchia scuola, come il celebre corto Steamboat Willie, e degli sparatutto come Call of Duty, siete fortunati. Un piccolo studio indipendente di Varsavia, Fumi Games, sta sviluppando uno sparatutto intitolato MOUSE, con una grafica ispirata ai cartoni animati degli anni ’30, e che ora si è mostrato con un primo gameplay trailer.

Secondo Fumi Games, MOUSE è uno “sparatutto grintoso e jazzistico”, in cui si spara in “una città corrotta e piena di criminali e pericoli” nello stile di un’animazione retrò, con tubi di gomma e monocromatica. La maggior parte dei personaggi, persino noi, sono topi.

Ecco il gameplay trailer di MOUSE, il videogioco FPS di Fumi Games ispirato ai cartoni animati degli anni ’30

Il trailer mostra vari topi antropomorfi simili ai personaggi di Peaky Blinders che vengono colpiti con fucili a pompa, revolver a sei colpi e Tommy gun. Se pensate però che il titolo avrà una verve violenta ma priva di scene sanguinolente come i cartoni ci hanno abituato praticamente per quasi un secolo, dovrete ricredervi.

In MOUSE, i colpi alla testa causeranno la perdita della stessa, mentre dal collo sgorgherà sangue in bianco e nero. Le esplosioni lasceranno i nemici carbonizzati mentre vi guarderanno scioccati prima di essere disintegrati in polvere come in un episodio di Tom e Jerry. Potremo anche affrontare i nemici usando un pugno a mulino, icona dei cartoni animati degli anni ’30, proprio come faceva Braccio di Ferro.

Il gioco promette anche oggetti da collezione e una forma di progressione del personaggio, come i potenziamenti delle armi. Tutto questo caos sembra svolgersi in un’America pre-seconda guerra mondiale, piena di poster d’epoca e di cantieri navali per colletti blu.

Non è la prima volta che l’industria videoludica rilascia un gioco ispirato ai cartoni animati retrò. L’uscita di Cuphead dello Studio MDHR ha raccolto recensioni positive e l’amore dei giocatori, con i suoi personaggi e le sue cornici meticolosamente dipinte a mano, dando vita anche a una serie Netflix. MOUSE sembra avere un tipo di fascino simile e, se non altro, è molto probabile che avrà lo stesso tipo di successo.

Lo sviluppo di MOUSE richiederà tuttavia un po’ di tempo per essere completato. Il gioco è previsto per il 2025 e potrà essere acquistato su Steam.

Nel frattempo, godiamoci il gameplay trailer di MOUSE (che mostra il gioco in uno stato preliminare) qui sotto: