Dragon Ball: in Arabia Saudita inizia la costruzione del primo parco divertimenti a tema

parco atema dragon ball arabia saudita

Ancora profondamente rattristati dalla prematura scomparsa di Akira Toriyama, non riusciamo a godere appieno della notizia che riguarda la nascita del primo parco divertimenti a tema Dragon Ball del mondo.

L’annuncio è arrivato direttamente dal sito web ufficiale del franchise che rivela come la società saudita Qiddiya Investment Company si impegnerà nella costruzione del parco che si inserirà in un progetto molto più ampio denominato Qiddiya, la città completamente dedicata all’intrattenimento che sta sorgendo a Riyadh.

La magia del mondo di Dragon Ball nel video del parco a tema

Il parco a tema Dragon Ball si estenderà su una superficie di circa 50 ettari e presenterà oltre 30 attrazioni e riproduzioni di luigi iconici della serie come la Kame House del Genio delle Tartarughe, la sede della Capsule Corporation e il pianeta di Beerus, oltre a ristoranti e hotel a tema che accoglieranno ospiti e fan da tutto il mondo.

L’azienda, che ha pubblicato un video di presentazione con il concept del parco, sta anche progettando un mega ottovolante del drago Shenron alto 70 metri che sarà il fiore all’occhiello del parco divertimenti.

Cosa è il Qiddiya giga project?

Nei piani dei suoi ideatori, Qiddiya è destinata a diventare la città di intrattenimento più grande del mondo che supererà addirittura Disney World di Orlando. Ospiti e turisti di questa mega metropoli del divertimento avranno accesso a più di 300 strutture, tra cui parchi a tema, parchi acquatici e una città interamente dedicata allo sport che includerà un circuito automobilistico.

Non mancheranno ovviamente negozi, ristoranti, hotel di lusso, teatri cinema e molto altro, con l’Arabia Saudita che si candida a diventare una delle mete privilegiate del turismo mondiale dei prossimi anni.

fonte