L’Attacco dei Giganti: due personaggi chiave sono ispirati a Arya Stark e Jesse Pinkman

gabi braun attacco dei giganti

Ospite speciale della NewYork City Anime Convention, tenutasi dal 18 al 20 novembre scorso nella Grande Mela a New York, l’autore de L’Attacco dei Giganti Hajime Isayama è stato protagonista di un panel durante il quale ha risposto alle domande dei fan svelando anche curiosità inedite sul manga.

In particolare Isayama, confermando la sua passione per la cultura pop a stelle e strisce, ha rivelato che per la creazione di due dei personaggi principali del manga si è ispirato ad altrettanti protagonisti di Game of Thrones e Braking Bad. Il mangaka ha confessato che Gabi Brown è ispirata ad Arya Stark, mentre Jesse Pinkman è stato lo spunto per la creazione del personaggio di Falco Grice.

Il ringraziamento di Isayama a tutti i fan de L’Attacco dei Giganti

Isayama ha inoltre detto che, al momento, non sta lavorando a nessun altro progetto, confermando di essersi preso una pausa dopo il finale di Attack on Titan, epilogo che ha turbato non poco il mangaka, impaurito dalle possibili reazioni negative che tanti fan avrebbero potuto avere. Tuttavia, proprio le dimostrazione di affetto ricevute dagli appassionati e la calorosa accoglienza durante l’evento newyorkese, hanno commosso non poco Isayama che ha ringraziato tutti in maniera davvero sentita: “Voglio esprimere la mia profonda gratitudine a tutti i miei fan. Non sapevo come sentirmi per il finale del manga. Ho passato un brutto periodo e sono stato giù di morale per molto tempo, fino a ieri, quando ho incontrato i fan durante la sessione di autografi. Mi hanno detto che il finale è stato grandioso e che lo hanno amato. Per questo sono veramente felice e posso dire che venire a New York è stata una grande esperienza. Ringrazio tutti voi”.

In attesa che Isayama possa nuovamente stupirci con la sua prossima opera, l’appuntamento è quello della terza e ultima parte de L’Attacco dei Giganti 4, stagione conclusiva dell’adattamento anime del manga originale che arriverà nel 2023.

fonte

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2