Andor: la serie Star Wars si fermerà con la seconda stagione

Andor Star Wars

Dopo aver ammirato il full trailer della nuova serie di Star Wars, e aver scoperto che lo show debutterà su Disney+ con un po’ di ritardo, Tony Gilroy, lo showrunner di Andor, ha confermato che la serie si fermerà con la seconda stagione.

In occasione del panel dedicato ad Andor durante la presentazione di Disney+ al tour della Television Critics Association, lo showrunner ha ribadito le intenzioni di far concludere la serie con la seconda stagione, al termine della quale vedremo la storia fondersi con quella narrata in Rogue One.

Cassian Andor Diego Luna

Andor terminerà con la seconda stagione, unendosi direttamente a Rogue One

“Nei nostri primi 12 episodi racconteremo il primo anno” ha dichiarato Gilroy. “Poi gireremo altri 12 episodi a partire da novembre. Quegli ultimi 12 episodi saranno suddivisi in quattro blocchi da tre episodi, ognuno dei quali racconterà un altro anno più in dettaglio. Il nostro 24esimo episodio porterà poi il pubblico direttamente in Rogue One.”

Descritto come un “thriller di spionaggio”, lo show vedrà nuovamente Diego Luna vestire i panni della spia ribelle che si oppone all’Impero Galattico. Insieme a lui Alan Tudyk come K-2SO, il droide aiutante di Cassian. A loro si uniscono anche Genevieve O’Reilly, che interpreterà nuovamente Mon MothmaDenise GoughKyle SollerStellan Skarsgard e Adria Arjona. La serie TV creata da Tony Gilroy (che è anche lo showrunner), vede lo stesso Gilroy insieme a Beau Willimon (House of Cards) e a Stephen Schiff accreditati come sceneggiatori.

L’arrivo dei primi tre episodi della prima stagione di Andor sono attesi su Disney+ per il prossimo 21 settembre.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2