Warhammer: Age of Sigmar, rivelata la prima miniatura della 4a Edizione

Warhammer Age of Sigmar

Warhammer: Age of Sigmar ha inaugura la sua nuova edizione (la 4a edizione) con una miniatura che i fan di certo troveranno familiare. Oggi Games Workshop ha rivelato la prima miniatura della sua imminente Warhammer: Age of Sigmar Starter Box, che contribuirà a inaugurare la nuova quarta edizione del gioco.

Forse non sorprende che la prima miniatura sia quella di un Stormcast Eternals Liberator, che costituisce l’ossatura dei ranghi e delle file della popolare fazione. Per chi non li conoscesse, I Liberatori, come gli altri membri degli Stormcast Eternals, sono anime umane riforgiate come guerrieri d’élite dal dio Sigmar e inviate nei vari Regni per combattere contro le forze del Caos e della Distruzione.

Sebbene i Liberatori siano presenti sin dalla prima edizione di Age of Sigmar, queste nuove miniature vantano una grandiosa armatura thunderstrike, che ha debuttato per la prima volta nella terza edizione.

Un video mostra la prima miniatura della 4a Edizione di Warhammer: Age of Sigmar

Potete vedere il video di rivelazione del nuovo Stormcast Eternals Liberator qui sotto:

Gli Stormcast Eternals saranno una delle due fazioni presenti nella prima Starter Box di Age of Sigmar, insieme agli Skaven, una razza di ratti contaminati dal caos. Molti Skaven hanno ancora miniature che risalgono all’epoca di Warhammer Fantasy, quindi ha senso che Games Workshop usi la nuova edizione per rinfrescare l’esercito e portare gli Skaven sotto i riflettori.

Warhammer: Age of Sigmar è il cugino a tema fantasy di Warhammer: 40.000, con un focus simile sul combattimento esercito contro esercito. I giocatori costruiscono un esercito da una delle oltre venti fazioni disponibili, personalizzandolo con armi, incantesimi ed eroi. La nuova edizione di Warhammer: Age of Sigmar sarà caratterizzata da un regolamento modulare rielaborato, con varie modalità di gioco che utilizzano diverse parti del regolamento. Una nuova modalità di gioco sarà chiamata Spearhead, che presenta eserciti precostituiti e un regolamento semplificato che richiederà circa un’ora di gioco.

Fonte