RIOT Stadium: a Lucca Comics 2023 un intero palazzetto dedicato a Riot Games

RIOT stadium riot games lucca comics 2023

Mancano ormai pochi giorni all’apertura dei battenti di Lucca Comics & Games 2023 e, dopo il grande successo dello scorso anno, Riot Games ritornerà in grande stile alla kermesse lucchese con il RIOT Stadium Powered by Samsung, un intero palazzetto (il PalaTagliate) che sarà il fulcro di tutte le attività che gravitano attorno ai principali titoli della compagnia californiana.

Riot Games è felice di annunciare la presenza a Lucca Comics 2023 di Arnar Hrafn Gylfason, Game Director of Development di VALORANT, che parteciperà a una serie di panel e incontri esclusivi per parlare della sua lunga esperienza tra le fila di Riot, prima nel team di League of Legends, e ora completamente dedicato allo shooter tattico.

Partner ufficiale del Riot Stadium, Samsung, che aprirà le porte della Samsung Gaming Area portando in campo il progetto “Embrace Your Game” secondo cui tutti possono accedere al mondo dei videogiochi, secondo le proprie preferenze di gioco e di piattaforma. Tra le varie attività previste, i fan potranno partecipare a competizioni dedicate a League of Legends: Wild Rift e Teamfight Tactics, nonché assistere e sfidare il team eSports di Samsung, i Morning Stars, sui titoli di Riot Games.

Tanti gli imperdibili appuntamenti in programma, dalle finali di League of Legends e VALORANT del Circuito Tormenta, all’immancabile gran finale della Baolo Championship Series, passando per incontri con la community, Watch Party, ospiti speciali e tanto altro ancora. Per raggiungere facilmente il RIOT Stadium basterà avere a portata di mano la mappa Google di Lucca Comics 2023.

I tornei in programma al RIOT Stadium

Il primo grande appuntamento sul Main Stage del Riot Stadium sarà il VALORANT “Radiant Roses” Showmatch, una sfida tra giocatrici professioniste e alcune delle più importanti creator femminili del titolo Riot. L’evento offrirà un primo assaggio di Radiant Roses, nuova Academy femminile di VALORANT di cui verranno svelati tutti i dettagli durante LC&G.

Grande ritorno del Circuito Tormenta, competizione amatoriale organizzata da QLASH e dedicata sia a chi vuole semplicemente divertirsi in compagnia degli amici, sia a chi vuole mettersi alla prova con l’obiettivo di entrare nel circuito professionistico. Dopo un’estate di sfide serrate siamo ormai giunti alle fasi finali che, per League of Legends e VALORANT, si svolgeranno dal vivo durante Lucca Comics & Games. Il Riot Stadium, infatti, ospiterà il Circuito Tormenta nella Play Area della struttura, con 2 aree 5v5, con postazioni offerte da Samsung, Logitech G e Secretlab, che saranno a disposizione dei visitatori durante le pause della competizione.

Graditissimo anche il ritorno della Baolo Championship Series (BCS), il torneo di League of Legends più famoso in Italia, che unisce i content creator italiani in un evento che ha la capacità di trascendere la competizione. Dopo una fase a eliminazione diretta ricca di colpi di scena, è tutto pronto per la gran finale, che si terrà dal vivo l’ultimo giorno di Lucca Comics & Games.

Gli appuntamenti con le finali di importanti tornei non finiscono però qui, ci sarà infatti spazio per le finali del torneo di VALORANT aperto ai soli studenti universitari organizzato da Red Bull, il Red Bull Campus Clutch, che si concluderà venerdì 3 novembre. Oltre alla gloria, il team vincitore avrà la possibilità di rappresentare il Belpaese nella prossima fase internazionale del torneo.

Le competizioni non finiscono mai: grazie alla collaborazione con PG Esports, Riot Games è lieta di annunciare che le finali degli eventi Off-Season di League of Legends e VALORANT si terranno sul Main Stage del Riot Stadium durante il festival lucchese.

I mondiali di LoL

Parlare di competizioni e Riot Games vuol dire anche, se non soprattutto, Mondiali di League of Legends. Grazie alla contemporaneità dei quarti di finale dei Mondiali 2023, in corso di svolgimento in Corea del Sud, sarà possibile partecipare ai Watch Party dei WORLDS in diretta dal Riot Stadium, e assistere tutti insieme al match di domenica, che verrà commentato direttamente in live da Lucca, diventando così il broadcast ufficiale italiano.

Spazio anche per le celebrazioni del 10° anniversario italiano di League of Legends, con la finale del cosplay contest dedicato a LoL e, per la prima volta, alla community di VALORANT. Eccezionale la giuria del contest, composta da alcuni dei cosplayer italiani più conosciuti come Atena Cosplay, MoguCosplay, Silvia Minella e Icon Stich, che sarà anche host dell’evento,  e da importanti player del mondo Riot Games.

Immancabili anche quest’anno il Merch Store ufficiale di Riot Games, che si arricchisce con un’imperdibile esclusiva: in edizione limitatissima in vendita solo a Lucca, sarà possibile acquistare un poster metallico Displate raffigurante “il Draven”, la versione del Jolly realizzata dalla creatività di Ckibe.

E per finire, le Photo Opportunity dedicate a LoL e VALORANT, e le tante attività pensate per la community. Infatti, grazie a King Esport, saranno molti gli appuntamenti che si alterneranno durante i cinque giorni del festival.

L’appuntamento con tutte le novità e gli eventi targati Riot Games è fissato a Lucca Comics & Games, dall’1 al 5 novembre 2023, presso il Riot Stadium Powered by Samsung (PalaTagliate).

fonte