Lun 27 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Pokémon Scarlatto e Violetto: ecco il nuovo raid Teracristal di aprile

Ecco l’ennesima buona notizia per i fan del franchise Pokémon, visto che da poco è stata annunciata la prossima creatura tascabile che sarà disponibile nel nuovo raid Teracristal del mese di Aprile 2023. L’imminente battaglia Teracristal a cinque stelle vedrà la comparsa di un Pokémon che tutti conosciamo e di cui tutti abbiamo sempre avuto bisogno all’interno dei titoli Nintendo.

La nuova creatura, disponibile tra qualche giorno, risulterà più semplice da completare rispetto all’ultimo raid Teracristal a sette stelle inserito. Il protagonista, come si può vedere nell’annuncio sottostante, sarà Ditto e la battaglia sarà a cinque stelle. Lo scontro contro la creatura metafora più conosciuta al mondo avrà luogo dal 7 aprile 2023, alle 23:59 di domenica 9 aprile. Non è ancora chiaro se stavolta ci sarà una seconda riedizione della battaglia come avvenuto per il precedente raid.

Ditto è un Pokémon di tipo Normale introdotto nella prima generazione privo di evoluzioni. Il motivo per cui da sempre è stato considerato una delle creature più indispensabili per qualunque allenatore è la sua capacità di mutare il proprio aspetto. Egli infatti è in grado di trasformarsi in qualsiasi altro Pokémon che incontri, potendosi anche accoppiare per produrre uova di quella creatura. Inoltre è curioso notare come Ditto da solo non sia in grado di produrre uova di sé stesso sebbene possa comunque riprodursi.

Nel suo stato naturale, Ditto è una sorta di gelatina violacea dotata di bocca e occhi che può assumere anche l’aspetto di oggetti inanimati. Non capita spesso di imbattersi in questo Pokémon quando non è trasformato e solitamente ci si accorge di averne catturato uno solamente a posteriori.  In questo nuovo raid Teracristal di Aprile che ci prepariamo ad affrontare, solo il tempo ci dirà quali saranno le migliori strategie adottate dai giocatori di Pokemon Scarlatto e Violetto. 

Fonte

Ultimi articoli