Mar 25 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

La condivisione della password a pagamento di Disney+ inizierà a giugno

Le restrizioni alla condivisione delle password sono la nuova normalità per i servizi di streaming, che cercano di mantenere proficuo il numero di abbonati e, come Netflix, che ha introdotto una tariffa aggiuntiva a pagamento per la condivisione delle password, con un costo aggiuntivo per ogni spettatore non domestico, Disney+ ha ufficializzato i suoi piani per entrare nel mercato della condivisione delle password.

Nonostante le notizie a riguardo risalgano già all’anno scorso, solo in queste ore l’amministratore delegato di Disney, Bob Iger, ha confermato l’annuncio in un’intervista alla CNBC, in cui ha spiegato le sue intenzioni di trasformare il servizio di streaming in un’azienda in crescita, e che Disney+ “lancerà il suo primo vero ingresso nella condivisione delle password” a giugno in mercati selezionati, prima di lanciare lo sblocco a pagamento a livello globale a settembre.

Il CEO della Disney, Bob Iger, annuncia l’ingresso che la condivisione della password a pagamento di Disney+ inizierà a giugno

Nell’intervista non sono stati rivelati i dettagli relativi ai prezzi, ma se i prezzi degli abbonamenti aggiuntivi di Netflix sono il punto di riferimento, è probabile che le offerte di Disney+ si collocheranno nella stessa fascia di prezzo. Il servizio di streaming ha iniziato a dare un giro di vite alla condivisione delle password alla fine del 2023, dopo aver registrato una perdita di 1,3 milioni di abbonati a seguito di un recente aumento dei prezzi.

Con l’introduzione di piani di condivisione delle password a pagamento da parte di Netflix e Disney+, è emersa una nuova tendenza nel mercato delle piattaforme di streaming che potrebbe avere un forte impatto sui consumatori se dovessero emergere ulteriori cambiamenti nei prossimi mesi.

Ultimi Articoli