Gli Anelli del Potere 2: le riprese sono terminate poco prima dello sciopero degli attori

Il Signore degli Anelli Gli Anelli Del Potere

Mentre show come Daredevil: Born Again e film come Deadpool 3 hanno chiuso i battenti a causa degli scioperi di sceneggiatori e attori, alcuni streamer sono riusciti a portare a termine le produzioni prima delle interruzioni del lavoro. È il caso ad esempio degli Amazon Studios e de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere 2, che sono riusciti a terminare le riprese poco prima del recente sciopero degli attori.

Nel momento in cui la SAG-AFTRA ha ordinato ai suoi membri di scioperare questa settimana, Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere 2 aveva da poco terminato le riprese, permettendo quindi alla serie di continuare i lavori e mantenere la tabella di marcia per l’uscita su Prime Video.

Anche se i dettagli esatti sulla seconda stagione dello show non sono ancora stati resi noti, si prevede che la storia coinvolgerà pesantemente Sauron, che è stato formalmente introdotto nei momenti finali della prima stagione.

Il Signore degli Anelli Gli Anelli del Potere

“Penso che parte della bellezza di un personaggio come Sauron e di questa situazione sia che è davvero come lo si legge”, ha detto la showrunner de Gli Anelli del Potere, Gennifer Hutchinson. “E mi piacerebbe che i fan potessero darne la loro interpretazione. Ovviamente, credo che l’attore abbia fatto la sua parte. Tutti noi abbiamo la nostra opinione. È genuino o no? E credo che questo sia un po’ il bello, perché potrebbe andare in entrambi i modi”.

Nonostante i lavori procedano come da programma a dispetto dello sciopero, al momento non è ancora stata rivelata una data di uscita per Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere 2.

Fonte