Sab 22 Giugno, 2024

Le News della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Giappone: picchiato da un collega per uno spoiler su Oshi no Ko

Se in pace vuoi lavorare, Oshi no Ko non mi devi spoilerare. Potrebbe essere questo quello che è passato in mente a un uomo che, in Giappone, ha picchiato un suo collega reo di avergli fatto uno spoiler sul manga scritto da Aka Akasaka e disegnato da Mengo Yokoyari.

Secondo la ricostruzione dell’accaduto fatta dalle autorità interrogando le persone coinvolte oltre ad alcuni testimoni, lo scorso 1° febbraio mentre l’aggressore stava chiacchierando nell’ufficio con alcune persone, un suo collega gli ha parlato degli sviluppi futuri del manga, nonostante gli fosse stato chiesto di astenersi dal fare spoiler.

L’aver volutamente ignorato questa richiesta, ha mandato su tutte le furie l’altro fan di Oshi no Ko che ha perso letteralmente le staffe.

Stando a quanto riferito dalla polizia della prefettura di Kyoto l’aggressore, un 50enne impiegato come cancelliere presso l’Ufficio per gli affari legali del distretto della città giapponese, avrebbe prima afferrato per il petto il dipendente dello stesso ufficio per poi prenderlo ripetutamente a calci.

Di cosa parla il manga Oshi no Ko?

Goro Honda lavora come ginecologo nell’ospedale di un piccolo paese di montagna ed è un fan accanito della idol Ai. Un giorno la star si presenta proprio da Goro perché incinta di due gemelli, situazione alquanto incresciosa per una idol che dovrebbe rispettare le ferree regole dello spettacolo che impongono alle cantanti di non fidanzarsi e di non avere figli. Goro promette alla giovane artista di aiutarla nel nascondere la sua gravidanza e avere un parto sicuro. Goro non immagina che la sua vita e la sua morte saranno indissolubilmente legate ad Ai e al suo futuro.

Il manga originale, attualmente serializzato sulla rivista Weekly Young Jump di Shūeisha, è disponibile anche in Italia grazie a J-POP Manga che lo pubblica a cadenza bimestrale dal mese di marzo del 2022.

fonte

Ultimi Articoli