Dom 26 Maggio, 2024

Le news della settimana

spot_img

Potrebbe interessarti

Disponibile La Notte Eterna Quick Start Guide per D&D 5E

L’ambientazione de La Notte Eterna, nuovo setting gothic fantasy per Dungeons and Dragons Quinta Edizione edito da AliRibelli Edizioni, si presenta a noi giocatori con una Quick Start Guide, una guida introduttiva gratuita per iniziare sin da subito a giocare di ruolo nella terra di Neir!

Ai nostri lettori più affezionati La Notte Eterna potrebbe ricordare qualcosa. Infatti, vi avevamo parlato qualche tempo fa di questa ambientazione per D&D di cui sono già disponibili per l’acquisto ben tre volumi: i Racconti della Notte Eterna, il Bestiario della Notte Eterna e un’avventura dal titolo La Morte Strisciante. Ora l’ambientazione sta per essere pubblicata in un manuale completo che a breve sbarcherà su Kickstarter e che, per ora, possiamo scoprire con la Quick Start Guide!

La Quick Start Guide de La Notte Eterna è ora disponibile

La Notte Eterna è un setting realizzato da Jason R. Forbus per la Quinta Edizione di Dungeons and Dragons.

La terra di Neir, luogo dell’ambientazione, è caratterizzata da una lunghissima e perpetua notte. In questo mondo senza luce si muovono uomini, goblin, elfi, accanto a creature della notte come vampiri e zombi. Un setting dai toni oscuri, dove il pericolo si annida anche dietro i sorrisi più innocenti e temibili mostri sono alla ricerca della loro prossima preda.

All’interno della Quick Start Guide troveremo un’introduzione all’ambientazione con la descrizione delle principali divinità, l’organizzazione della società, accenni sul clima e la geografia di Neir e informazioni sulle razze giocabili. La guida è già disponibile gratuitamente in formato digitale sul sito dell’editore.

Sono trascorsi 161 anni dal giorno in cui la Guerra Celeste ebbe inizio. Un conflitto che vede schierate le divinità e le loro immense armate in una lotta di supremazia che finora non ha decretato né vincitori né vinti.

Quando nel cielo si levò il primo grido di battaglia, potente e terribile come un tuono, le tenebre di un cosmo avido e crudele inghiottirono il sole. Esso si perse in un manto di gelide stelle senza lasciar traccia; rubato, si dice, da un dio cieco e crudele. Consultate l’erudito, parlate pure con il volgo, chiedete loro il nome di questo buio perenne che ha ottenebrato il cielo ed i cuori degli uomini: “Quest’epoca oscura, di sangue e di lacrime”, vi risponderanno, “è la Notte Eterna”.

Che cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra!

Ultimi articoli