The Rumbling, la sigla de L’Attacco dei Giganti 4, in un video speciale con i momenti salienti dell’anime

gigante d attacco dei giganti 4 parte 2

Sappiamo già che il finale de L’Attacco dei Giganti 4 arriverà più tardi del previsto, visto che l’anime si è preso una sorta di mini-pausa fino al 3 aprile, ma per ingannare l’attesa possiamo goderci un video tutto speciale realizzato appositamente per “The Rumbling“, la sigla della seconda parte della quarta stagione.

Il video musicale, realizzato da Motohiro Ishii e prodotto da Masako Yoshikawa, presenta alcuni dei momenti più significativi dell’anime tratto dal manga di Hajime Isayama scelti per adattarsi perfettamente al testo del brano che appare sullo schermo.

Il video speciale di The Rumbling de L’Attacco dei Giganti

The Rumbling, con il titolo del brano che fa riferimento al “boato della terra”, ovvero il richiamo di uno dei giganti mutaforma che risveglia i titani intrappolati nelle mura, è cantato dai SiM (Silence iz Mine), band giapponese formata da Mah (voce), Show-Hate (chitarra), Sin (basso), Godri (batteria).

Leggi anche: Qual è la migliore sigla de L’Attacco di Giganti?

Dove vedere la quarta stagione di Attack on Titan?

Le puntate conclusive di Attack on Titan 4 hanno debuttato lo scorso 9 gennaio 2022 su NHK e su Crunchyroll (in esclusiva per gli abbonati Premium) con l’episodio 76 intitolato “Giudizio”.

Sempre su Crunchyroll è comunque possibile vedere gratuitamente i nuovi episodi di Attack on Titan 4 con una settimana di “ritardo” rispetto alla programmazione offerta agli abbonati.

La première della quarta stagione de L’Attacco dei Giganti è stata trasmessa su NHK TV il 7 dicembre 2020, approdando poi, il giorno successivo, in simulcast e simuldub su VVVVID e Amazon Prime Video. La prima parte de L’Attacco dei Giganti 4 è inoltre già disponibile su Netflix dallo scorso 15 agosto.

Trama e trailer dalla Parte 2 dell’anime

Che ne sarà del futuro dell’umanità? Le stagioni sono passate, le amicizie sono state ferite, le armi sono finite sottoterra come le divise di chi faceva parte del Corpo di Ricerca. Fantasmi, di loro non è rimasto niente.

Solo vuoto. Tranne per un seme donato dal loro sacrificio: la Speranza per il genere umano. Sono successe tante cose a Eren, Mikasa, Armin.

Li abbiamo visti un’ultima volta davanti alla distesa abbagliante dell’orizzonte. Insieme hanno combattuto per la libertà. Come loro anche noi vogliamo conoscere i segreti del mondo. Avanzare. Tutte le cose che abbiamo visto sono accadute per uno scopo ed è ora che finiscano.

Un pensiero strano, quasi amaro, ma che ci ha spinto fin qui. Alla stagione finale.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2