The Boys 3: Patriota e la Vought rispondono via Twitter alla video-denuncia di Starlight

The Boys 3 Starlight

Nell’ultima puntata di The Boys 3, intitolata Herogasm, Starlight ha preso ufficialmente le distanze dalla Vought Internationale e dalla gestione scellerata e criminale della società da parte di Patriota.

La super, ormai non più disposta a tacere le nefandezze perpetrate all’interno del “Consiglio dei Sette”, in diretta televisiva ha praticamente abbandonato la società dopo aver rivelato via streaming le malvagie azioni di Soldatino e Patriota terminate con una vera strage di innocenti.

Che ne sarà ora di Starlight?

Ebbene, in attesa di scoprire come si evolverà la situazione, ormai divenuta critica, la Vought per bocca di Patriota ha risposto via Twitter alla video-denuncia licenziando Starlight e togliendole ufficialmente lo status di co-capitano de I Sette.

Le recenti accuse lanciate in live streaming da Annie January, nome in codice Starlight, non rispecchiato assolutamente la Vought International.

La Vought assicura a tutti gli investitori che utilizzerà tutto il potere del sistema legislativo americano per combattere queste diffamazioni. Possiamo confermare che January è stata licenziata e il suo status di co-capitano dei Sette è stato rescisso con effetto immediato.

January è a caccia di gloria dopo essere diventata isterica a causa della rottura della sua relazione con Patriota. Purtroppo la sua folle gelosia è degenerata nel terreno degli insurrezionisti e ha reso impossibile una riconciliazione. Ci pentiamo di aver fatto diventare January un membro dei Sette.

Il nostro scopo è e sarà sempre il popolo Americano e l’espansione del concetto di libertà in tutto il mondo.

Per l’America

Patriota.

Non ci resta che attendere la prossima puntata di The Boys 3 per capire cosa succederà a Starlight, se la giovane super farà una fine simile a quella di Maeve e se la rivedremo in The Boys 4.

Cosa è The Boys?

Basata sui fumetti di sui fumetti di Garth Ennis e Darick Robertson, la serie TV di Amazon Prime Video è prodotta da Seth Rogen ed Evan Goldberg, e vede un cast composto da Karl Urban, Jack Quaid, Antony Starr, Erin Moriarty, Jessie T. Usher, Laz Alonso, Chace Crawford, Tomer Capon, Karen Fukuhara e Aya Cash.

The Boys è ambientata in un mondo in cui i supereroi, acclamati dalla popolazione, sono in realtà controllati dalla Vought, una malvagia multinazionale senza scrupoli che ne sfrutta i diritti, ne guida le mosse e nasconde vizi, peccati e crimini di questi super uomini.

THE BOYS è una serie che mostra cosa succede quando i supereroi – che sono famosi come celebrità, influenti come politici e venerati come dei – abusano dei loro poteri.

Al centro degli episodi la lotta tra la mancanza e l’eccesso di potere: i The Boys intraprendono infatti una ricerca eroica per smascherare la realtà riguardante i Seven e il Vought, conglomerato miliardario che gestisce i Seven stessi e il loro sporchi segreti.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2