Addio a Claudio Bertieri, fondatore del Salone del Fumetto da cui nacque Lucca Comics

Lucca Comics and Games

Claudio Bertieri, critico cinematografico, pubblicitario e di fumetti italiano, si è spento ieri a Genova all’età di 96 anni.

Profondo conoscitore del mondo del fumetto e del cinema di animazione, fu tra i fondatori del Salone del Fumetto, insieme a Romano Calisi, Rinaldo Traini, Umberto Eco e altri intellettuali fin dai tempi di Bordighera.

Lucca Comics and Games piange la morte di Claudio Bertieri

Parte integrante e fondamentale del direttivo del Salone dei Comics di Lucca fino dalla prima edizione del 1966, speciale fu il suo apporto nella comprensione dell’opera di Lele Luzzati.

Bertieri è stato una colonna della manifestazione toscana per decenni: dal 1988 al 1992 fu vice presidente dell’ente autonomo Max Massimino Garnier che allora organizzava la fiera lucchese.

Claudio Bertieri

Ha curato una trentina di volumi, diretto festival internazionali, ordinato mostre personali, antologiche e tematiche, spaziando dal cinema ai comics, al teatro, all’arte visiva, allo sport.

È stato più volte membro di giurie nazionali e internazionali, ha realizzato volumi di prestigio per la grande industria, tenuto corsi universitari sull’immagine, ideato e diretto programmi televisivi per la Rai.

Per il Salone di Lucca realizzò nel 1980 il bellissimo volume “13 volte Lucca” dedicato alle prime tredici edizioni della manifestazione.

Lucca Crea e tutto lo staff di Lucca Comics & Games esprimono il loro profondo cordoglio per la scomparsa di Claudio Bertieri, dispiacere a cui ci uniamo anche noi di JustNerd che non possiamo che ringraziare umilmente quanto fatto da Bertieri per la manifestazione nel corso della sua vita.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2