Mobile Suit Gundam: Battle Operation Code Fairy diventerà un manga

Mobile Suit Gundam Battle Operation Code Fairy

Mobile Suit Gundam: Battle Operation Code Fairy, il videogioco di Bandai Namco Entertainment per PlayStation 5 e PlayStation 4 diventerà presto un manga.

A rivelarlo l’ultimo numero della rivista Gundam Ace di Kadokawa che con l’uscita di venerdì scorso ha annunciato che la serializzazione dell’adattamento inizierà sul prossimo numero della rivista stessa in arrivo il 25 dicembre.

Il manga Mobile Suit Gundam: Battle Operation Code Fairy arriva a dicembre

L’action game single palyer da cui deriverà il manga è basato sul gioco Mobile Suit Gundam: Battle Operation 2. Masayoshi Tanaka (your name., DARLING in FRANXX) ha firmato il character design dei personaggi, mentre Kyoshi Takigawa (Gundam Breaker Battlogue) si è occupato del mecha design dei Mobile Suit. Toshikazu Yoshizawa è responsabile della regia, della produzione e dello storyboard.

Il gioco Mobile Suit Gundam: Battle Operation 2 è stato lanciato per PlayStation 5 a gennaio di quest’anno mentre dell’ottobre del 2019 era approdato su PlayStation 4.

Si tratta di un sequel diretto dei giochi Mobile Suit Gundam: Battle Operation (il primo gioco free-to-play per il franchise Gundam) e Mobile Suit Gundam: Battle Operation Next.

Qui di seguito la descrizione del gioco proveniente da Bandai Namco:

Mobile Suit Gundam Battle Operation 2 si basa sull’acclamato predecessore e porta l’azione 6v6 a un livello superiore con battaglie spaziali completamente nuove. Le battaglie di fanteria aggiungono una nuova dimensione al combattimento in-game, dando ai piloti la possibilità di prendere parte al combattimento insieme ai mecha, piazzando bombe nelle basi nemiche o richiedendo fuoco di supporto.

Inoltre, i Mobile Suit personalizzabili offrono ai giocatori l’opportunità di migliorare il loro mecha preferito attraverso i punti sviluppo guadagnati in battaglia.

Il Negozio delle Necessita Mobile Ads 2

Il Negozio delle Necessita Desktop ads