James Bond: ecco la mini Aston Martin per bambini che costerà più della vostra auto

The Little Car Company ha rivelato l’arrivo di una mini Aston Martin ispirata al nuovo film di James Bond, No Time to Die, ovvero l’Aston Martin DB5, creata per i bambini che desiderano diventare un agente segreto di Sua Maestà (e far spendere tanti soldi ai propri genitori).

Ecco la nuova, costosissima, mini Aston Martin di James Bond

Il piccolo veicolo, in realtà, tanto piccolo non è.

Viene descritto infatti come “due terzi delle dimensioni dell’auto usata nel film” e, nel caso ve lo steste chiedendo, è anche completa di mitragliatrici giocattolo “che fuoriescono dalla parte anteriore dell’auto quando i fari si ritraggono” e “un impianto che pompa fumo scuro attraverso i ‘tubi di scarico’ e persino una targa digitale che permette di cambiare velocemente numero di targa”.

Mini Aston Martin James Bond

La mini Aston Martin ha una potenza di 21,5 cavalli e si stima che abbia una velocità massima attorno agli 80 kilometri orari; qualcosa che probabilmente non affiderei nelle mani di un bambino.

Il portavoce di Aston Martin, Nathan Hoyt, ha tuttavia dichiarato alla CNN che: “Incoraggeremo i genitori a garantire che i loro figli indossino un casco e che i bambini siano sorvegliati durante la guida”.

Siamo tutti più tranquilli ora, no?

Per rassicurarvi, è probabile che non ne vedrete molte circolare nei giardini delle case (a meno che non abbiate un circuito privato a fianco della piscina e della pista pista di atterraggio per elicotteri), considerato che il costo di questa mini Aston Martin è di 123.000 dollari.

Mi chiedo se, invece che nel Regno Unito, finiranno tutte in Russia.