Metroid Dread: Nintendo rilascia un nuovo trailer del gioco

La saga di Metroid, uno dei marchi storici di Nintendo, non accenna a fermarsi ed è pronto ad arrivare su Switch con il nuovo capitolo “Dread“, che mostra tutto il suo potenziale nel trailer rilasciato su Youtube.

Previsto inizialmente come sequel di Metroid Fusion, il progetto Dread è stato cancellato all’inizio degli anni 2000 per poi essere ripreso e ricostruito pochi anni fa, con l’annuncio del suo arrivo allo scorso E3.

Un nuovo trailer per Metroid Dread

La tipologia di gioco e gli elementi caratteristici che saranno presenti nel nuovo Metroid Dread sono stati mostrati all’interno del trailer rilasciato da Nintendo.

Un lungo video che mostra le armi a disposizione del nostro personaggio, i potenziamenti e le abilità che potrà acquisire. Un semplice e veloce riepilogo per tutti coloro che non hanno mai giocato ai primi, storici capitoli e una panoramica di quello che potrà offrire questo nuovo platform.

Si torna infatti allo scorrimento laterale, anche se potenziato da una grafica 3D di ultima generazione, per arrivare su Nintendo Switch.

Lo sviluppo del gioco è affidato al team spagnolo MercurySteam, già responsabile di Metroid: Samus Returns per 3DS nel 2017.

In Metroid Dread i giocatori controlleranno nuovamente la cacciatrice di taglie Samus Aran, impegnata nella sua esplorazione del pianeta ZDR. Samus verrà perseguitata dai micidiali EMMI, robot inviati sul pianeta in ricognizione dalla Federazione Spaziale, precedentemente alleata con Samus.

Il gioco fornirà nuove mosse alla protagonista e nuove abilità, tra cui quella di arrampicarsi sui muri. Oltre a questo, ci sarà il ritorno dei Poteri Aeion, introdotti nel precedente Metroid: Samus Returns.

L’annuncio dello sviluppo del gioco è avvenuto durante lo scorso E3, con Nintendo che ha confermato la realizzazione di Metroid Dread, la cui uscita è prevista per l’8 ottobre di quest’anno.

Fonte

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments