Guardiani della Galassia Vol 3: Dave Bautista conferma il suo addio a Drax

Sembra proprio che il viaggio di Dave Bautista nell’MCU stia per volgere al termine, con l’attore che ha confermato il suo addio a Drax dopo Guardiani della Galassia Vol 3. Bautista, che in questi anni si è convinto sempre di più che il suo personaggio potesse morire nel terzo capitolo della saga, ora afferma che il film concluderà la sua avventura con i Guardiani della Galassia, felice di aver contribuito a creare un universo cinematografico così ampio.

Il terzo film dei Guardiani porterà quindi alla fine certa del loro percorso nell’MCU due protagonisti fondamentali per il successo della trilogia: James Gunn e Dave Bautista. Chissà se gli altri attori saranno coinvolti nelle prossime fasi del Marvel Cinematic Universe. Intanto Bautista si dice contento di aver lavorato a questi film e di concludere questa storia durata ben 10 anni.

Dave Bautista dirà addio a Drax in Guardiani della Galassia vol 3

Entrato nell’universo Marvel nel 2013 con il ruolo di Drax il Distruttore in Guardiani della Galassia, Dave Bautista ha poi partecipato al sequel e agli ultimi due capitoli di Avengers. Ora l’interpretazione di quel ruolo sta per giungere al termine e l’attore dirà addio al personaggio dopo Guardiani della Galassia Vol 3. Una fine “dolce amara” la definisce Bautista, con un ruolo che gli ha dato la possibilità di dimostrare la sua capacità attoriale e che lo ha portato a lavorare in 007, Army of the Dead e Dune.

Il viaggio di Drax nell’MCU è sempre stato alimentato dalla vendetta e ora che Thanos, la causa di tutti i suoi problemi, è stato sconfitto può andarsene nel migliore dei modi, anche se Bautista spera che Drax non venga riempito di botte come sempre: “Sembra che lo schema di Drax sia sempre quello. Non importa quale sia il suo obiettivo, lui si fa sempre prendere a calci. Nessun supereroe è stato picchiato così tanto quanto Drax“.

Dave Bautista

Dal punto di vista personale, Bautista è pronto a ritrovare cast e troupe per l’ultima volta, per completare al meglio questa trilogia: “È il nostro terzo film. Finirà qui. È stato un viaggio infernale con alcuni ostacoli quindi, da un certo punto di vista, non vedo l’ora che finisca. Ma è stato un viaggio durato circa 10 anni, nel quale ho trovato una vera e propria famiglia“.

L’attore è comunque felice della conclusione della sua corsa e di quella di Drax: “Sai, tutte le cose devono finire. E non vedo l’ora di concludere questa avventura con i miei amici e la mia famiglia“.

Guardiani della Galassia Vol 3 uscirà nei cinema nel 2023, anche se potremo vedere Bautista molto prima grazie alla sua presenza in Dune, che arriverà nei cinema il 22 ottobre di quest’anno.

Fonte