Megaton Musashi si mostra con il primo full trailer

Megaton Musashi (Megaton-kyū Musashi), l’anime del progetto multimediale di Level 5 si è mostrato con il primo full trailer.

Questo video promozionale, che si aggiunge a quelli pubblicati in precedenza e che potete vedere qui di seguito, ci permette di ascoltare anche il brano “MUSASHI” di Zuma che sarà la sigla della serie anime.

Dettagli, data di uscita e full trailer di Megaton Musashi

Il progetto crossmediale si articolerà in varie iterazioni e vanterà una collaborazione con la rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha (probabilmente per un manga), la commercializzazione di giocattoli di Bandai, un videogame RPG e uno spin-off anime destinato all’uscita sul web intitolato “After School”.

Level-5 annunciò il progetto Megaton Musashi nel 2016, pianificando inizialmente il suo debutto nell’estate del 2017, salvo poi rimandarne l’uscita fino a quando, nel corso del 2020, è stato rivelato che l’anime arriverà in anteprima su Tokyo MX e BS Fuji il prossimo 1 ottobre.

Akihiro Hino, fondatore e presidente di Level 5, è il creatore originale e direttore principale dell’anime di cui si sta occupando anche della sceneggiatura. Shigeharu Takahashi (Yo-kai Watch: The Movie) dirigerà l’anime presso lo Studio OLM, mentre  Takuzō Nagano (Yo-kai Watch) è accreditato per il design dei personaggi originali e Yūji Ikeda (Inazuma Eleven) si sta occupando dell’animazione degli stessi con Toshihiko Kuriaki ai concept artistici.

Ken’ichirō Saigō (Yo-kai Watch) sta componendo la musica e Ryō Tanaka (Granblue Fantasy the Animation) è il direttore del suono.

Trama di Megaton Musashi

La storia si svolge dopo che il 90% dell’umanità è stata spazzata via a causa di un’invasione aliena. I sopravvissuti vivono in un rifugio dove le loro vite sono monitorate e i ricordi dell’invasione cancellati.

Tre adolescenti del rifugio vengono scelti per pilotare tre macchine che si uniscono per formare il robot Musashi, realizzato con un materiale chiamato lega Megatronium.

La serie si muoverà tra la vita scolastica dei tre ragazzi e le battaglie a bordo del robot.

Ogni media diverso del progetto (gioco, anime o altro) racconterà la storia dal punto di vista di un diverso gruppo di personaggi.

fonte