Magic: the Gathering dice addio ai fratelli Russo che abbandonano la serie

Magic: The Gathering, la serie animata Netflix ispirata al franchise nato dal celebre gioco di carte collezionabili che avrebbe dovuto vedere Joe e Anthony Russo come produttori, registra l’abbandono proprio della coppia di registi di Avengers: Endgame.

Stando a quanto riportato da Deadline il progetto sta andando avanti senza l’apporto dei due fratelli cineasti il cui posto sembra essere stato peso da Jeff Kline, co-creatore di Transformers: Prime – The Animated Series.

L’addio dei Russo alla serie di Magic: the Gathering per divergenze creative

Annunciato nel 2019, la serie animata in CGI prevedeva inizialmente proprio la supervisione dei Russo Bros che, insieme al loro team (inclusi gli sceneggiatori Henry Gilroy e Jose Molina), stavano cercando di portare avanti una visione del progetto che sembra si sia pian piano allontanata dalle intenzioni del colosso dello streaming.

Ecco, dunque, che si è arrivati a una fase di stallo con la conseguente separazione, definita comunque amichevole, tra il team creativo e Netflix, con la società di Scotts Valley che ha successivamente contattato Kline. Adesso l’obiettivo è quello di realizzare una trama completamente nuova ed espandere all’interno del media televisivo le storie dei Planeswalker, gli eroi (buoni e cattivi) di Magic.

Sempre Deadline riferisce che i fratelli Russo hanno dato il loro contributo al “passaggio di consegne” con il nuovo team creativo composto da Steve Melching, Audu Paden, Izzy Medrano, Nicole Dubuc, Russell Sommer, Dan Frey e Taneka Stotts.

Lo stesso Kline ha voluto ringraziare i due registi per averlo introdotto nel mondo di Magic, assicurando i fan che tutte le persone coinvolte nella realizzazione dello show sono consapevoli dell’importanza di questo progetto:

Sono grato ai Russo per avermi portato nel mondo di Magic: the Gathering durante una cena in uno dei loro ristoranti preferiti di Cleveland. Magic è una di quelle rare proprietà intellettuali con una mitologia talmente estesa che scegliere rappresenta metà dell’impresa. Ogni singola persona che sta lavorando a questa serie sa bene quanto sia amato questo universo narrativo e quanto entusiasmo e pressione derivino dall’adattamento della storia di Magic.

Magic The Gathering Kaldheim

Anche Netflix e Wizards of the Coast hanno voluto rendere merito al lavoro finora svolto da Joe e Anthony Russo:

Anche se i fratelli Russo non fanno più parte della serie animata, la loro passione per il gioco unita, alla prospettiva creativa iniziale e all’input dato ci hanno aiutati a dare forma al progetto.

Voi cosa ne pensate? Cosa vi attendete da questa serie animata di Magic: The Gathering? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto!