Le Superchicche: Chloe Bennet non è più nel cast della serie live action

Chloe Bennet ha ufficialmente lasciato il pilot della serie TV in live action de Le Superchicche. La Bennet avrebbe dovuto interpretare Lolly nel remake live-action della popolare serie animata per bambini realizzata da The CW ma, ora, sembra sarà necessario un recasting del suo personaggio.

Dopo l’arrivo delle prime immagini in rete rubate sul set della serie (decisamente poco incoraggianti) e con il presidente e CEO di CW, Mark Pedowitz, che ha persino definito il pilot “troppo esagerato” e “manchevole”, ora si è presentato un nuovo problema per lo show remake del celebre cartone animato.

Chloe Bennet abbandona la serie live action de Le Superchicche

Il motivo dell’abbandono dell’attrice sembra essere legato a dei problemi di conflitto di tempistiche con gli impegni già presi dalla Bennet in passato, ora che si è reso necessario girare nuovamente il pilot della serie.

Il casting per rimpiazzare il posto della Bennet potrebbe iniziare già a settembre.

superchicche attrici bennet cameron perrault

Cosa sappiamo della serie TV in live action de Le Superchicche

Il ruolo di Lolly era stato affidato a Chloe Bennet, protagonista di Agents of SHIELD nei panni di Daisy “Skye” Johnson, alias Quake. Leader delle Superchicche, Lolly è diventata ansiosa e solitaria dopo la sua infanzia come supereroina. Ora avrà bisogno dell’aiuto delle sorelle per tornare a far gruppo e sconfiggere le nuove minacce. Al momento non sappiamo chi prenderà il posto dell’attrice.

La parte di Dolly è stata data invece a Dove Cameron, presente in alcune produzioni Disney come Descendants o Liv e Maddie. Anche lei è apparsa in Agents of SHIELD a fianco di Chloe Bennet e condivide gli stessi capelli e occhi della sua superchicca. L’indole di Dolly ha conquistato i cuori da bambina. Da adulta non è cambiata molto anche se il suo aspetto affascinante nasconde una forza e uno spirito inaspettati.

Infine Yana Perrault interpreterà Molly, con un passato da musicista e nuova nel mondo della TV. Il suo personaggio è la più tosta e ribelle del gruppo ed è cresciuta cercando di liberarsi della sua identità di Superchicca e vivere una vita anonima.

Maggie Kiley, che aveva già lavorato ad alcuni spettacoli di The CW come Riverdale e Katy Keene, ha diretto l’episodio pilota dello show.

Nel nuovo spettacolo di The CW, prodotto da Greg Berlanti, vedremo quindi delle Superchicche adulte, che dovranno riunirsi per affrontare nuovi pericoli.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments