3dfx: nVidia annuncia il ritorno dello storico brand delle schede video

Era la seconda metà degli anni ’90, i tempi dei computer con processori Pentium, Window 95, qualche decina di MB di RAM, una manciata di GB per gli hard disk e un sogno che tutti avevamo nel cassetto: una scheda video Voodoo di 3dfx, storico produttore delle prime vere GPU e schede video con accelerazione 3D.

Ebbene, sembra che l’iconico brand, acquisito da nVidia sul finire del 2000, dopo il fallimento della società fondata da Gordon Campell, Gary Tarolli, Scott Sellers e Ross Smith, stia per rinascere.

3dfx torna dopo 20 anni di assenza

Un annuncio importante, arrivato da un account Twitter nuovo di zecca, è previsto per i prossimi giorni, a esser precisi per il 5 agosto 2021, quando finalmente scopriremo cosa ha in serbo per noi nVidia.

3dfx Interactive sta tornando, 20 anni dopo. Preparatevi per un annuncio importante riguardo al nostro ritorno questo giovedì!

Al momento non è chiaro a cosa si riferisca il tweet, se a una rinascita vera e propria del brand 3dfx, magari da utilizzare per le schede grafiche di fascia alta dell’azienda di Santa Clara, oppure dell’implementazione di nuovi prodotti distinti dalle linee GeForce e Quadro.

Non ci resta che attendere, anche se dobbiamo ammettere che abbiamo già il cuore pieno di nostalgia tecnologica.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments