LiSA, la cantante di Demon Slayer, tradita dal marito (doppiatore di The Seven Deadly Sins)

Non siamo solitamente inclini a riportare fatti legati al gossip, ma è comunque alquanto curioso e singolare venire a conoscenza di una notizia di cronaca rosa legata a due degli anime più popolari degli ultimi anni: Demon Slayer e The Seven Deadly Sins.

Secondo quanto riportato da Bunshun, la famosa cantante di LiSA (al secolo Risa Oribe), interprete delle sigle di Demon Slayer è stata tradita dal marito Tatsuhisa Suzuki dopo appena un anno di matrimonio. Tralasciando ogni riferimento alla fedeltà coniugale, la cosa particolare è che il coniuge fedifrago è anch’esso un professionista legato al mondo degli anime, avendo doppiato il personaggio di Ban di The Seven Deadly Sins e Draken di Tokyo Revengers.

Anime in pena: LiSA, la cantante di Demon Slayer, tradita dal marito

Entrambi belli e famosi, i due si erano sposati nel gennaio 2020, un anno davvero fortunato per LiSA i cui brani “Gurenge” e “Homura”, sigle di Demon Slayer, avevano spopolato in tutto il mondo anche grazie all’incredibile successo dell’anime tratto dal manga di Koyoharu Gotoge.

Homura LiSA Demon Slayer

Purtroppo questo 2021, invece, ha riservato una brutta sorpresa per la cantante di Seki, visto che alcuni paparazzi hanno immortalato il marito insieme a un’latra donna, con le voci che parlano di un Suzuki che ha invitato una fan nel suo appartamento durante l’assenza della moglie che era via per un concerto.

LiSa, comunque, potrà continuare a consolarsi con l’enorme successo che l’ha portata a diventare la cantante di anime più popolare e amata dai fan di tutto il mondo: basti pensare che “Gurenge” la sigla della serie anime di Demon Slayer è la terza canzone più scaricata di sempre in Giappone, mentre “Homura“, colonna sonora del film Il treno Mugen, è stata eletta canzone dell’anno sempre in Giappone.


Comunque, signor Tatsuhisa Suzuki, ma come fai a tradire una donna come LiSA? A meno che tu non abbia incontrato la tua Elaine come ha fatto Ban!

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments