Pokemon GCC: stampate più di 3,5 miliardi di carte durante l’ultimo anno

Carte Pokemon

L’ultimo report finanziario di Pokemon Company ha rivelato come, nel corso dell’ultimo anno, purtroppo funestato dalla pandemia, le vendite delle carte di Pokemon GCC siano aumentate considerevolmente.

Da marzo 2020 allo stesso mese di quest’anno, sono state infatti stampate oltre 3,5 milardi di carte dei Pokemon!

Insomma, la situazione di emergenza dell’ultimo anno ci ha costretti in casa ma ha riacceso in molti giocatori e collezionisti l’entusiasmo e la voglia per questo gioco di carte collezionabili che ormai esiste da oltre vent’anni.

Oltre 3,5 milardi di carte dei Pokemon prodotte nell’ultimo anno

I numeri dichiarati da Pokemon Company sono in linea con quelli di molti altri giochi di carte che, per loro natura, sono stati riscoperti da molti durante l’ultimo anno.

Gli oltre 3,5 miliardi di carte prodotte, e consegnate ai venditori, fanno ancora più impressione se si considera che la produzione non è stata in grado di soddisfare totalmente le richieste.

Infatti, se la gestione della pandemia non avesse richiesto dei grossi tagli nelle forniture di materie prime, molto probabile che i numeri sarebbero stati ancora più sbalorditivi. Si tratta comunque di un incremento pari quasi all’otto per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Carte Pokemon

Ma non è solo questo il dato che dimostra come Pokemon GCC stia vivendo una vera e propria seconda giovinezza. Vi abbiamo ad esempio raccontato pochi giorni fa della ressa in un Walmart per l’appena giunto restock delle carte Pokemon; o di come i record per le carte vendute a cifre sempre più astronomiche vadano continuamente aggiornati.

Insomma, non ci si stanca proprio mai di acchiappare tutti questi Pokemon!

fonte