My Hero Academia: il manga, seppur durato più del previsto, finirà nel modo deciso fin dall’inizio

My Hero Academia - The Movie

Kōhei Horikoshi ha rivelato che il manga My Hero Academia (Boku no hīrō akademia) si concluderà nel modo previsto fin dall’inizio della pubblicazione.

In una recente intervista pubblicata sul numero di primaverile di quest’anno della rivista Jump Giga di Shueisha, il mangaka ha confermato che la sua opera, sebbene sia durata più a lungo di quanto si aspettasse, è entrata nella fase conclusiva che porterà verso quel finale già deciso da prima dell’inizio della serie.

Il successo del manga di My Hero Academia nei numeri

Attualmente il manga conta circa 50 milioni di copie in circolazione (sia cartacee che digitali), dati aggiornati dopo l’uscita del 30° volume che ha debuttato in Giappone lo scorso 2 aprile. Solo in patria il manga di My Hero Academia ha venduto 37 milioni di copie.

Disegnato da Kōhei Horikoshi, MHA è stato serializzato sulla rivista Weekly Shōnen Jump di Shūeisha a partire dal 7 luglio 2014.

Il manga ha dato origine a una serie anime di cinque stagioni e tre lungometraggi anime, l’ultimo dei quali “My Hero Academia THE MOVIE: World Heroes’ Mission” debutterà nelle sale cinematografiche nipponiche il 6 agosto 2021.

Oltre agli adattamenti anime, sono stati realizzati tre videogiochi, due manga spin-off, quattro episodi OAV.

Di cosa parla My Hero Academia?

A causa di una mutazione genetica del mignolo del piede, il genere umano può sviluppare dei superpoteri.

Tali speciali capacità, denominate “quirk” si manifestano per la prima volta all’età di quattro anni, con la maggioranza della popolazione che ‘ottiene’ tali superpoteri e che hanno consentito lo sviluppo di una nuova categoria di persone: gli eroi, i quali combattono contro villain che seminano il terrore nel mondo.

Izuku Midoriya, studente delle scuole medie che ammira spassionatamente gli hero e soprattutto All Might,  il loro più celebre rappresentate, sogna di diventare anche lui un supereroe nonostante sia nato senza Quirk. Questa condizione lo porta a essere schernito dai suoi coetanei e compagni di scuola, in primis l’altezzoso Bakugo, che lo chiamano Deku. Izuku però è un tipo che non si arrende e, un giorno, attira l’attenzione proprio di All Might stesso, il quale deciderà di donargli il suo Quirk perché ritiene il coraggioso ragazzo degno di diventare un vero hero!

Il manga di My Hero Academia è pubblicato in Italia da Edizioni Star Comics.

fonte

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti