Spider-Man e i film Sony arriveranno su Disney+ grazie ad un accordo miliardario

Spider-Man: Far from Home

The Walt Disney Company e Sony Pictures Entertainment hanno annunciato di aver concluso un importante accordo pluriennale per i diritti di streaming e TV sulle nuove uscite cinematografiche di Sony Pictures (al momento parrebbe solamente per gli Stati Uniti), con il quale saranno in grado di portare il vasto portafoglio di IP di Sony sulle piattaforme di Disney Media & Entertainment Distribution, inclusi i suoi servizi di streaming Disney+ e Hulu.

L’accordo include anche l’arrivo di numerosi contenuti su reti come ABC, Disney Channels, Freeform, FX e National Geographic, ed è probabile che lo stesso accordo sarà esteso in numerosi altri paesi dove i servizi in streaming sono offerti dall’azienda di Topolino.

Spider-Man e tante altre IP di Sony arriveranno su Disney+

Questo accordo promette di portare Spider-Man e molte altre proprietà Sony su Disney+ a partire dalle novità in uscita nel 2022. A quanto pare, l’accordo riguarderà più precisamente le uscite cinematografiche pianificate per la major dal 2022 al 2026.

Secondo il comunicato stampa, la partnership concede anche i diritti per “un numero significativo di titoli iconici della biblioteca di SPE, che vanno dai franchise di Jumanji e Hotel Transylvania”.

Questo “offrirà a Disney un enorme potenziale di programmazione su tutte le sue piattaforme e la renderà una destinazione chiave per una la raccolta di film di Spider-Man. In particolare, l’accordo fornisce a Hulu l’accesso a un numero significativo di titoli d’archivio a partire dal mese di giugno”.

Chuck Saftler, responsabile delle operazioni commerciali per ABC, Freeform, FX Networks e Acquisitions nella divisione Networks di DMED, ha dichiarato:

“Questo importante accordo pluriennale garantisce al team di Disney Media and Entertainment Distribution un’enorme flessibilità e ampie possibilità di programmazione che sfrutteranno la ricca lista di film d’azione e per famiglie pluripremiati di Sony, che saranno diffusi attraverso i nostri servizi diretti al consumatore e i vari canali. Questa è una vittoria per i fan, che trarranno vantaggio dalla possibilità di accedere ai migliori contenuti di due degli studi più prolifici di Hollywood attraverso una moltitudine di piattaforme”.

Keith Le Goy, presidente Worldwide Distribution and Networks di Sony Pictures Entertainment ha aggiunto:

“Questo accordo rivoluzionario riconferma il valore unico e duraturo dei nostri film per gli amanti del cinema e per le piattaforme e le reti che li diffondono. Siamo entusiasti di collaborare con Disney per fornire i nostri titoli ai loro spettatori e abbonati. Questo accordo consolida un elemento chiave della nostra strategia di distribuzione cinematografica, che consiste nel massimizzare il valore di ciascuno dei nostri film, rendendoli disponibili ai consumatori in tutte le finestre con un’ampia gamma di partner chiave”.

Curiosamente, questo nuovo accordo arriva a pochi giorni di distanza dall’accordo di distribuzione di Sony con Netflix, con quest’ultima che riceverà i contenuti per prima “circa nove mesi dopo l’inizio della corsa cinematografica di un film”.

Secondo Variety, questi due accordi combinati avranno un valore di circa 3 miliardi di dollari che Sony raccoglierà nei prossimi 6 anni.

11,04€
18 nuovi da 8,99€
2 usati da 7,59€
al 6 Maggio 2021 14:37
Amazon.it
19,00€
20,00€
21 nuovi da 19,00€
al 6 Maggio 2021 14:37
Amazon.it
Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti