Yasuke: nuovo promo video per l’anime sul primo samurai africano della storia

yasuke netflix 1

Netflix ha diffuso online un nuovo video promozionale di Yasuke, l’anime dello studio MAPPA (L’Attacco dei Giganti 4) che narra le vicende del primo samurai africano della storia.

Ambientato in un Giappone alternativo, l’anime si baserà comunque sulla figura storica di Yasuke (Yusufe), militare mozambicano deportato come schiavo in Giappone durante il periodo Sengoku.

Nobunaga Oda, leggendario signore della guerra nipponico vissuto nel XVI secolo (la cui storia trovate guardando Age of Samurai), impressionato dalle qualità di guerriero di Yasuke, lo liberò elevandolo al rango di samurai donandogli una katana e concedendogli il diritto di indossare il daishō, l’elmo tipico dei samurai.

Trama e data di uscita di Yasuke

In un Giappone feudale dilaniato dalla guerra, tra mech e magia, il più grande ronin mai conosciuto, Yasuke, lotta per mantenere un’esistenza pacifica dopo un passato fatto di violenza.

Ma quando un villaggio locale diventa il centro di sconvolgimenti sociali tra i daimyo in guerra, il samurai deve impugnare la sua spada e salvare una misteriosa bambina che è l’obiettivo di forze oscure e dei signori della guerra assetati di sangue.

Yasuke arriverà in anteprima sul catalogo di Netflix il prossimo 29 aprile.

Una versione più fedele alla vera storia Yasuke, il samurai africano, sarà presto anche al centro di un film in live action realizzato dalla MGM.

Dettagli dell’anime di Netflix

L’anime è stato creato da LeSean Thomas (Cannon Busters), che è anche il produttore esecutivo e regista della serie. Yasuke è stato creato dallo studio di animazione giapponese MAPPA.

Il regista e animatore Takeshi Koike (Lupin the Third: The Woman Called Fujiko Mine) ha creato i character design e anche l’artista hip-hop sperimentale Flying Lotus si occuperà della musica per la serie.

Cosa ne pensate di questa nuova serie anime di Netflix sui samurai? Fatecelo sapere con un vostro commento qui sotto.

fonte

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti