SpaceX realizzerà il sistema di allunaggio delle missioni Artemis

sistema allunaggio programma Artemis

La NASA ha annunciato che SpaceX ha vinto la gara d’appalto per la realizzazione del sistema di allunaggio che riporterà l’uomo sulla Luna con le missioni Artemis.

Il contratto che si è aggiudicata l’agenzia spaziale creata da Elon Musk, che produce anche i vettori Falcon e la capsula Crew Dragon, ha un valore di 2,89 miliardi di dollari.

SpaceX ha vinto la gara per il sistema di allunaggio del programma Artemis

Oltre alle numerose collaborazioni già in essere tra l’agenzia spaziale statunitense e SpaceX, quest’ultima produrrà anche il sistema che, dalla stazione spaziale orbitante intorno alla Luna — Lunar Gateway — permetterà agli equipaggi umani di scendere sulla superficie satellite e di risalire in orbita.

Questo sistema è già in fase di test da parte di SpaceX: si tratta infatti del veicolo completamente riutilizzabile Starship che, tra i suoi ulteriori vantaggi, ha la possibilità di essere rifornito in orbita, ed è più capiente, potente ed economico dei suoi rivali. Detta così, sembra essere quasi stato un gioco da ragazzi per SpaceX!

L’erede del LEM (il modulo che si utilizzava allo stesso scopo durante il programma Apollo) si chiamerà HLS, acronimo di Human Landing System. SpaceX ha battuto la concorrenza di colossi come Lockheed Martin e Blue Origin (di Jeff Bezos, creatore di Amazon) anche grazie alla collaborazione già in essere con la NASA, che ha permesso agli statunitensi di tornare a lanciare verso lo spazio missioni umane dopo 10 anni in cui si erano dovuti affidare alle Soyuz russe.

Il programma Artemis avrebbe dovuto riportare gli esseri umani (e la prima donna) sulla Luna entro il 2024, almeno secondo l’ex presidente U.S.A. Trump; gli sviluppi successivi hanno fatto capire che sarà molto difficile riuscire a rispettare questa data, ma l’obiettivo di rimettere piede sul nostro satellite, su cui manchiamo dal 1972, e stavolta per restarci, resta valido e raggiungibile entro questa decade.

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti