The Boys 3: Aya Cash conferma che Stormfront non ci sarà

stormfront aya cash the boys 2

Gli ultimi momenti della seconda stagione di The Boys avevano visto Stormfront messa davvero male, con la Super interpretata da Aya Cash che difficilmente vedremo in The Boys 3.

Il personaggio che, in qualche modo, ha spostato gli equilibri all’interno de I Sette cambiando anche le gerarchie del gruppo dei supereroi non dovrebbe avere posto nei prossimi episodi della serie TV ideata da Eric Kripke e ispirata al fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson.

Perché Stormfront non ci sarà in The Boys 3?

La conferma dell’assenza di Stormfront in The Boys 3 arriva direttamente da Aya Cash. L’attrice, intervistata da Entertainment Weekly riguardo i suoi nuovi impegni, ha parlato anche del futuro della serie supereroistica di Amazon Prime:

Sono curiosa di sapere se tornerà anche lei. Per adesso io non ci sono. Attualmente sto lavorando a uno show della FOX ora chiamato This Country. Il mio contratto per The Boys era solo per un anno, quindi, chi lo sa? Forse possono fare ricorrere alla CGI per la mia faccia.

In precedenza la Cash aveva già rivelato, subito dopo la fine della seconda stagione di The Boys, che il suo impegno con lo show non sarebbe stato molto lungo:

Ho avuto un’esperienza meravigliosa con The Boys, ma fin dall’inizio il mio contratto era per una sola stagione, quindi chi lo sa?

Se gli sceneggiatori hanno qualcosa da farmi fare, io ci sarò assolutamente. Penso che la storia di Stormfront sia stata raccontata molto bene, in termini di arco narrativo e di ciò che è accaduto, ma se mi rivogliono indietro, tornerò in meno di un secondo.

Quando esce The Boys 3?

Come detto le condizioni di Stormfront, al momento, sono davvero critiche, anche se lo stesso creatore della serie ha comunque rivelato che, nonostante tutto, la super è ancora viva. Il ritorno di Stormfront, dunque, potrebbe anche avvenire in seguito, cosa che forse scopriremo nella nuova stagione che, però, non ha ancora una data di uscita.

Dettagli sulla serie TV

Per tutti coloro che non conoscono la serie TV e i fossero persi la stagione d’esordio dello show su Amazon Prime Video (qui trovate la nostra recensione), The Boys come detto è tratta dall’omonimo fumetto di Ennis e Robertson e parla di un gruppo di supereroi amatissimi dall’opinione pubblica, ma che in realtà spesso si comportano come dei veri e propri villain, utilizzando i propri superpoteri per scopi non proprio nobili e addirittura criminali.

Nel cast della serie troviamo, tra gli altri, Karl Urban (Billy Butcher), Jack Quaid (Hugh Campbell), Laz Alonso (Mother’s Milk), Tomer Capon (Frenchie) e Karen Fkuhara (Kimiko).

Di cosa parla la seconda stagione di The Boys?

Grazie alla copertura della Vaught, l’azienda che gestisce i supereroi, questi vengono tenuti a bada da un gruppo speciale, i The Boys appunto, che cercano di fermarli a tutti costi quando si esagera, controllo che non sempre è facile da realizzare.

La nuova stagione vedrà i protagonisti della serie in fuga dalla Vought, con Butcher che sembra svanito nel nulla, mentre Starlight è impegnato nel contrastare il tentativo di Patriota di avere il completo sui Sette, cosa comunque osteggiata da Stormfront e dalle sue mire personali. Nel frattempo Voight cerca di trarre il massimo profitto dalla situazione di paura e paranoia in cui è precipitata la nazione.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Jupiters Legacy serie Tv Netflix
Jupiter’s Legacy si mostra con un nuovo trailer