The Banishing: il trailer del film sulla vera storia della casa più infestata d’Inghilterra

the banishing

É stato diffuso online il primo trailer di The Banishing, un nuovo film horror che racconta della Borley Rectory, conosciuta come la casa più infestata d’Inghilterra.

L’edificio, costruito nel 1863 a Borley, villaggio a circa 60 miglia a nord-est di Londra, divenne famoso perché fu lo scenario di uno dei casi di infestazione da poltergeist più famosi e documentati al mondo.

The Banishing, la storia della casa più infestata d’Inghilterra

Qui di seguito trovate il trailer del film che è stato diretto da Christopher Smith (Creep, Severance, Triangle) e vede come protagonisti Sean Harris (Mission: Impossible – Fallout), Jessica Brown Findlay (Downton Abbey), John Lynch (The Secret Garden, Black Death) e John Heffernan (Eye in the Sky).

Basato su una storia vera, The Banishing segue le vicende di un giovane reverendo, sua moglie e sua figlia che si trasferiscono in una villa che nasconde un terrificante segreto. Quando uno spirito vendicativo comincerà a perseguitare la bambina minacciando di fare a pezzi la famiglia, il reverendo e sua moglie sono costretti a confrontarsi con la loro fede e le loro convinzioni. Dovranno rivolgersi a un famoso occultista, confidando nel potere della magia nera, o rischieranno rischiano di perdere la loro figlia.

The Banishing arriverà esclusivamente in streaming su Shudder il 15 aprile 2021 e, al momento, non sappiamo se approderà su qualche altra piattaforma digitale.

La vera storia di Borley Rectory

Su Borley Rectory, prima che l’edificio fosse demolito nel 1944, il noto studioso di parapsicologia Harry Price che l’ha soprannominata “la casa più infestata d’Inghilterra”, ha scritto un libro sull’edificio, intitolato “The Most Haunted House in England: dieci anni di indagine su Borley Rectory” la cui sinossi recita:

Borley Rectory è stata la casa che si è guadagnata l’infamante titolo di “casa più infestata d’Inghilterra” dopo un’ indagine paranormale durata dieci anni da parte del ricercatore Harry Price.

Price ha dedicato la sua vita a scoprire la verità dietro il paranormale, portandolo a diventare uno dei più noti ricercatori psichici di tutti i tempi. L’indagine su Borley Rectory divenne di gran lunga il caso più famoso della lunga carriera di Price. Alla fine, la casa vittoriana è stata incoronata la “più infestata d’Inghilterra”.

Questo libro è una ristampa della pubblicazione originale degli anni Quaranta di Price che documenta la sua indagine decennale sull’esplorazione della natura dei fenomeni paranormali che circondano Borley Rectory.

La canonica è stata associata alla classica attività di poltergeist, scrittura sui muri, incendi misteriosi e manifestazioni soprannaturali. Il più notevole di questi è quello della figura di una suora, nota per attraversare il giardino della casa dove apparivano anche una carrozza fantasma trainata da cavalli e guidata da un cocchiere senza testa.

Fonte

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti