WandaVision: Operazione Cataract, ecco di cosa si tratta

wandavision

Come abbiamo avuto modo di scoprire nella nuova e penultima puntata di Wandavision, nuovi dettagli sono stati svelati sul passato di Wanda così come per l’operazione Cataract. Il progetto ad opera dello SWORD “risolverà la situazione”, a detta di Tyler Hayward. Ci viene quindi svelato chi si occuperà di sistemare le cose a Westview e mettere un freno all’opera di Wanda.

L’operazione Cataract, l’asso nella manica dello SWORD, è finalmente pronta a partire per il finale di stagione di WandaVision

ALLERTA SPOILER

Non proseguite nella lettura se non avete ancora visto l’episodio 8 della serie WandaVision

Nell’ottava puntata abbiamo avuto modo di ripercorrere i ricordi di Wanda per scoprire qual è stata la scintilla che ha generato l’Esa e la conseguente preoccupazione da parte dello SWORD per questa probabile minaccia. Tutto parte da Tony Stark che, inconsapevolmente attraverso le sue armi, uccide i genitori di Wanda e Pietro. Poi tocca a Ultron, sempre generato da Stark, mettere fine alla vita di Pietro nella battaglia di Sokovia. Infine la morte di Visione, per mano di Thanos, crea instabilità nella mente di Wanda, portandola a creare un luogo idilliaco dove vivere, generato dalla sua mente.

Gli enormi poteri di Wanda, donati dalla Gemma della Mente durante gli esperimenti dell’Hydra, sono diventati sempre più grandi, tanto da riuscire a controllare un’intera cittadina e riplasmarla a proprio piacimento. Questo attira la curiosità di Agatha Harkness, che vuole scoprire da dove arriva tutta questa magia e potenza, mentre lo SWORD è preoccupato per quello che potrebbe causare Wanda in un momento di follia incontrollabile.

Il ritorno di Visione con il Progetto Cataract

Per questo motivo, sotto il comando di Tyler Hayward, nasce l’operazione Cataract, pronta ad entrare in azione e terminare “WandaVision”. Dietro a questo nome particolare troviamo, come mostrato nella scena dopo i titoli di coda della nuova puntata, una versione rinnovata di Visione, stavolta totalmente bianco.

Visione Bianco Wandavision operazione cataract

A questo punto scopriamo il motivo per cui il corpo senza vita di Visione era tenuto nei lavoratori dello SWORD e perché l’agenzia teneva sotto controllo la sua posizione nell’Esa. O meglio, teneva sotto controllo la versione creata da Wanda. Ecco quindi perché Visione, nell’episodio 6, non può uscire dall’Esa: perché esiste solo grazie a Wanda. Ha una coscienza propria ma fuori dall’Esagono non potrebbe mai sopravvivere.

Lo SWORD è quindi pronto ad usare il nuovo Visione per affrontare Wanda, al momento impegnata con Agatha Harkness, e mettere fine al finto Westview. Una domanda sorge però spontanea: come mai la nuova versione di Visione è bianca?

I fumetti ci vengono in aiuto, sempre se Marvel ha rispettato la storia del personaggio. Il personaggio di Visione, nei comics, viene riportato in vita senza sentimenti o emozioni, per questo motivo non avrebbe la classica colorazione. Possiamo quindi aspettarci che Visione Bianco si ritrovi a combattere contro Wanda o se stesso “a colori”, stavolta come semplice burattino nelle mani dello SWORD.

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti