Apple-1 all’asta su eBay: è un esemplare funzionante del primo computer costruito da Steve Jobs e Steve Wozniak

apple 1 computer

Su eBay è apparsa un’asta riguardante un raro esemplare dell’Apple-1, il primo modello di computer della Mela costruito da Steve Jobs e Steve Wozniak nel 1976.

L’Apple-1 all’asta, che il venditore sostiene sia dotato del certificato di autenticità, è uno dei PC aventi il case in legno di acacia realizzato per The Byte Shop, ha una scheda madre NTI non modificata, la tastiera Datanetics versione D ed è dotato anche dell’alimentatore originale. Inoltre, il bundle in vendita include anche un TV Sony 115 d’epoca e un modulatore video.

Su eBay è apparsa un’asta da 1,5 milioni di dollari per un raro esemplare di Apple-1, il primo computer della Mela costruito nel garage di Steve Jobs da Steve Wozniak

Questo computer è uno dei cimeli più desiderati e ricercati da tutti i fan Apple e, in generale, da tutti gli appassionati di computer in quanto costituisce una pietra miliare della storia dell’informatica. Si tratta, infatti, di uno dei primi 50 “assemblati” che Jobs riuscì a piazzare presso la famosa catena The Byte Shop di Paul Terrell. I computer furono costruiti nel garage dei genitori di Jobs grazie ai soldi racimolati dopo che quest’ultimo vendette il suo furgone Volkswagen e Wozniak la sua calcolatrice HP-65.

La descrizione dell’Apple-1 all’asta su eBay, un’inserzione “Compralo subito” da 1,5 milioni di dollari (circa 1,24 milioni di euro), recita:

Si tratta di un sistema informatico originale Apple-1 completamente funzionante  in condizioni eccellenti nella sua custodia in legno KOA originale Byte Shop, con alimentatore originale e tastiera Datanetics versione D. L’autenticità di questo sistema Apple-1 è visibile al numero 79 del registro ufficiale Apple-1, come secondo proprietario. Ho preso possesso all’inizio del 1978 dal proprietario originale come parte di una permuta per un computer Apple II più recente presso il negozio di computer dove ho mantenuto tutti gli Apple II a Montreal, in Canada, finché Apple non è arrivata in Canada. L’area del trasformatore sulla custodia è stata recentemente rinforzata, per evitare danni come eseguito su altre custodie Apple-1 simili in passato poiché l’adesivo si deteriora nel tempo.

Incluso nella vendita: Copie digitali dei manuali del proprietario originali, schemi, manuale di base, interfaccia a cassetta e guida. Software che include lingua di base, giochi, test di memoriala, video del 30° anniversario e altro … come originariamente fornito con i componenti.

Steve Jobs e Steve Wozniak

Caratteristiche tecniche dell’Apple-1

L’Apple 1, presentato al pubblico per la prima volta durante una riunione del maggio 1976 dell’all’Homebrew Computer Club.

Il sistema contava di una CPU 6502 da 1 MHz, 4 KB di RAM (espandibile a 8 KB) e BASIC su cassetta, linguaggio scritto dallo stesso Wozniak.

La Apple li fornì a Paul Terrel al costo di 500 dollari, con quest’ultimo che li rivendette al costo di 666,66 dollari con 4 KB di RAM.

Ne furono prodotti 200, 175 dei quali venduti nel giro di 10 mesi. Si stima che, ad oggi, siano sopravvissuti tra i 30 e i 50 computer Apple I.

...e questo?
vaccino coronavirus
Vaccino Covid: ecco il sito che ti dice quando sarai vaccinato