Tesla presenta la nuova Model S sulla quale si potrà giocare a The Witcher III e Cyberpunk 2077

Tesla ha da poco annunciato la seconda versione della sua Model S, la berlina elettrica della società di Elon Musk che dà il benvenuto alla prima vera riprogettazione del modello che ha debuttato nel 2012.

La nuova Model S, che arriverà nei concessionari a partire dal mese di febbraio/marzo, si presenta con un restyling degli esterni, motori più potenti, e interni rivisti e ridisegnati, con l’abitacolo che vede un sistema di infotainment davvero potente in grado di far girare giochi come The Witcher III e Cyberpunk 2077.

Tanta potenza e tanta autonomia in più per la nuova Tesla Model S che presenta un nuovo sistema di infotainment grazie al quale si potrà giocare a titoli come The Witcher III e Cyberpunk 2077

L’abitacolo della nuova Tesla Model S, infatti, ha un computer di bordo (equipaggiato con una GPU AMD Navi 23) in grado di supportare 10 teraflop di potenza di elaborazione, con il software che consentirà l’utilizzo di controller wireless e permetterà di utilizzare l’infotainment come una vera console, grazie all’ampio schermo wide da 17″ capace di una risoluzione di 2200 x 1300 pixel.

Sebbene Tesla non abbia confermato ufficialmente la cosa, basandoci sulle specifiche tecniche di questo sistema di infotainment, dovremmo essere di fronte a qualcosa di paragonabile (a grandi linee) alla PS5 come classe di prestazioni.

Oltre al nuovo schermo molto simile a quello della Model 3, gli interni della Model S 2021 si arricchiscono di uno display digitale dietro il volante, con quest’ultimo che sfoggia una forma a farfalla. Nuovi sono anche gli schermo dietro la console centrale per i passeggeri che si accomoderanno sui sedili posteriori.dei sedili posteriori.

La nuova Model S parte da 79.990 dollari per una versione a doppio motore “Long Range” che è accreditato di 660 km di autonomia. Salendo troviamo le versioni più potenti “Plaid” e “Plaid +” a 119.000 e 139.000 dollari rispettivamente, con autonomie dichiarate di 628 e 660 km e uno sprint da 0 a 100 km/h in poco più di 2 secondi.

Insomma, se non siete riuscita ancora ad accaparrarvi una console next-gen causa penuria di scorte, forse potreste fare un pensierino a qualcosa di un pochettino più grande, avete quattro ruote e dotata di guida autonoma.

Fonte: The Verge

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments