Windows 10X si mostra con il video di una build quasi definitiva

windows 10x

Windows Central ha pubblicato un video che mostra una build quasi definitiva di Windows 10X, la versione ottimizzata di Windows 10 pensata per i device pieghevoli e con schermo doppio come il Surface Neo il cui debutto è stato più volte rimandato (e ancora non sappiamo quando arriverà).

Annunciato all’inizio di ottobre 2019, questo sistema operativo compatto e app-oriented, è stato successivamente “ripensato” come SO per PC a schermo singolo, con Microsoft che a maggio dello scorso anno aveva rivelato questo “cambio di rotta”, mossa che vuole portare Windows 10X a essere un’alternativa a Chrome OS.

Scopriamo con un video di una build quasi definitiva come è fatto Windows 10X, la versione semplificata e leggera di Windows 10

Come è possibile vedere dal video seguente, la build mostrata da Windows Central presenta un interfaccia simile al sistema operativo della linea Chromebook che sta spopolando sui device entry level.

Windows 10X, che dovrebbe debuttare ufficialmente entro la fine di questo 2021, rinuncerà inizialmente alla compatibilità con le applicazioni Win32 puntando sulle web app.

Tra le funzionalità più interessanti di questa versione più leggera e semplificata di Windows 10 c’è sicuramente l’Anti-Theft Protection, una sorta di “antifurto” del PC che dovrebbe impedire l’utilizzo dei device rubati ai legittimi proprietari impedendo, di fatto il reset del PC, un po’ come succede con i dispositivi Apple. Tuttavia bisognerà capire se tale sistema resisterà anche ai tentativi di installazione da zero di un nuovo sistema operativo.

Fonte: Windows Central 

...e questo?
NASA Perseverance
Perseverance: “ammartaggio” confermato! Il rover è su Marte