Jarod Nandin, il cosplayer del “South Park Guy”, è morto di COVID-19

South Park Guy Jarod Nandin

Forse uno dei cosplayer più noti a livello mondiale, grazie al suo “South Park Guy” portato sul palco del BlizzCon 2013, Jarod Nandin è morto a causa del COVID-19.

Come riportato da Wowhead, Nandin, che era conosciuto dalla comunità di World of Warcraft anche con il nick di NWBZPWNR, è morto dopo aver contratto il virus che tutti noi abbiamo imparato a conoscere nel 2020, e che sembra ci darà ancora filo da torcere anche nel 2021.

Addio a Jarod Nandin, il celebre cosplayer del “South Park Guy” che aveva fatto sorridere tutto il BlizzCon del 2013

Nandin aveva rivelato di aver contratto il virus lo scorso 18 dicembre, quando aveva pubblicato via Twitter un messaggio rivolto a familiari e fan. Purtroppo, il cosplayer, celebre per aver dato vita al personaggio incontrato nell’episodio di South Park dedicato a World of Warcraft, non ce l’ha fatta.

Facendoci sorridere un po’ tutti, Nandin aveva ricreato il giocatore di WoW che, nell’episodio della stagione 10 di South Park, “Fai l’amore, non Warcraft”, stava diventando troppo forte, mettendo in pericolo il party di Cartman & soci.

Amici, fan e volti noti, ai quali ci uniamo, hanno espresso il loro cordoglio ai famigliari per la morte di Nandin, ricordandolo in numerosi messaggi su Twitter che si stanno moltiplicando in queste ore:

Mostra Commenti (0)
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments