Resident Evil: terminate le riprese del film reboot, in arrivo a settembre

Resident Evil

È con un tweet pubblicato attraverso il profilo ufficiale di Sony Pictures che è stato annunciato la fine delle riprese del film reboot di Resident Evil, il cui arrivo è ora atteso nelle sale cinematografiche nel mese di settembre del 2021.

Sony Pictures annuncia la fine delle riprese del film reboot di Resident Evil, in arrivo nelle sale cinematografiche a settembre 2021

Le riprese erano iniziate un paio di mesi fa e alcune foto trapelate del set, tra cui un ospedale abbandonato e il dipartimento di polizia di Racoon City, hanno suggerito che il film offrirà l’orrore che i fan di Resident Evil desiderano da tanto tempo; qualcosa di più fedele ai capitoli originali della saga.

Quello che sappiamo per certo è che il cast della pellicola include Kaya Scodelario (Crawl) nei panni di Claire Redfield insieme a Hannah John-Kamen (Ant-Man and the Wasp) nei panni di Jill Valentine, Robbie Amell (Upload) nei panni di Chris Redfield, Tom Hopper (The Umbrella Academy) nei panni di Albert Wesker, Avan Jogia (Zombieland: Doppio Colpo) in quelli di Leon S. Kennedy e Neal McDonough (Yellowstone) in quelli di William Birkin.

L’arrivo del film, stando alla produzione, sarà il calcio d’inizio per “un nuovo universo ispirato alle trame e ai personaggi dei classici giochi Resident Evil di Capcom.”

Resident Evil

Nel frattempo, proseguono i lavori su Resident Evil: Infinite Darkness, la serie in CGI prodotta da Netflix di cui abbiamo potuto ammirare un primo trailer qualche mese fa.

Cosa ne pensate del reboot di Resident Evil? Cosa vorreste vedere nel nuovo film? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
godzilla vs kong
Godzilla vs Kong: faccia a faccia tra i due mostri nel nuovo spot TV