Pixels 2 si farà? Tutto quello che sappiamo sul sequel del film con Adam Sandler

Pixels 2

Pixels 2 si farà? È questo quello che vi starete probabilmente chiedendo al termine della visione di Pixels, il film del 2015 diretto da Chris Colombus che, nonostante l’accoglienza negativa di critica e pubblico, potrebbe ancora avere un sequel nella manica.

La trama del film e… cosa è successo dopo

Prima di parlare di Pixels 2, un brevissimo riepilogo del primo film e della storia della pellicola dopo che si sono accese le luci in sala.

La trama del film con protagonisti Adam Sandler, Josh Gad, Peter Dinklage, Michelle Monaghan, Kevin James e Brian Cox vede alcuni amici appassionati di videogiochi cabinati ritrovarsi da adulti, per far fronte ad una minaccia extraterrestre. William Cooper (Kevin James) è diventato Presidente degli Stati Uniti d’America e, mentre i sondaggi di gradimento nei suoi confronti sembrano essere in calo, si trova in mezzo ad una crisi senza precedenti: gli alieni, credendo che gli umani li abbiano sfidati negli anni ’80 lanciando ambigui segnali nello spazio, stanno invadendo la Terra e, per farlo, hanno scelto di presentarsi sotto forma di videogiochi cult.

Il Presidente convoca così Sam Brenner (Adam Sandler), esperto di videogiochi e amico d’infanzia, alla Casa Bianca, chiedendogli di lasciare il suo lavoro da antennista e formare una task force per battere gli alieni a giochi come Centipede, Pac-Man e Donkey Kong.

Pixels

Il film doveva essere una lettera d’amore ai classici arcade delle sale giochi ma critica e pubblico, una volta approdato al cinema il film di Chris Columbus, hanno massacrato di recensioni negative la pellicola. Nello stesso anno, Pixels ottenne addirittura ben sei nomination ai Razzie Awards (i premi assegnati ai film più brutti dell’anno), rischiando di vincere il premio più temuto, quello di peggior film dell’anno (premio poi andato nelle mani di Fantastic 4 – I Fantastici Quattro e di 50 Sfumature di Grigio).

Il successo inaspettato e l’ipotesi “Pixels 2”

Nonostante le forti critiche, Pixels è riuscito però a racimolare un discreto bottino al box office, facendo guadagnare alla Columbia Pictures la bellezza di quasi 245 milioni di dollari, a fronte di una spesa di produzione di 88 milioni.

Se a questo uniamo il fatto che i film di Adam Sandler hanno un pubblico tutto loro in USA e, poi, nel resto del mondo (oserei dire un fenomeno del tutto simile ai nostri cinepanettoni), è facile capire che le opinioni di critica e pubblico, in realtà, qui contano ben poco.

Ecco perché, anche se non è stato mai annunciato ufficialmente, un sequel di Pixels potrebbe essere davvero probabile.

Pixel

Numerosi sono i rumor sull’arrivo di Pixels 2 che si rincorrono sin dall’uscita del primo film; supportati dal fatto che la pellicola è il terzo progetto di maggior incasso di sempre per la casa di produzione di Adam Sandler.

Se escludiamo infatti la saga di Hotel Transylvania (già riproposta in numerosi sequel) e Un Weekend da Bamboccioni (anche questo già con un sequel), è logico pensare che Pixels 2 sia effettivamente nei pensieri dell’attore e produttore.

Purtroppo, però, al momento si tratta solamente di rumor ed ipotesi, poiché nessun membro del cast o il regista stesso hanno mai parlato ufficialmente della possibilità che un sequel di Pixels venga effettivamente realizzato. I rumor più insistenti parlano di un arrivo del film nel 2023 ma, anche qui, si tratta solo di voci di corridoio mai confermate.

Avete visto Pixels? Cosa ne pensate? Vi piacerebbe veder realizzato Pixels 2? Fatecelo sapere tramite un commento qui sotto!

0 Commenti
Feedback in ordine
Vedi tutti i commenti
...e questo?
Karen Gillan nebula
Thor: Love and Thunder, Karen Gillian tornerà nei panni di Nebula nel film